notizie sul mercato immobiliare e economia Vai su idealista.it »

in questo momento il settore immobiliare deve puntare sulla professionalità degli addetti ai lavori e dar vita a nuove iniziative capaci di coinvolgere i consumatori. ma nulla può cambiare davvero se non si rimette in moto la macchina italia. non ha dubbi dario castiglia, presidente e amministratore delegato di re/max italia, nel pronunciare queste parole durante un incontro con i giornalisti, nel quale ha presentato l'andamento del gruppo e le previsioni per il 2015, che non porterà "la ripresa che tutti pensavano, l'erosione dei prezzi continuerà"

una notizia di:
residenziale

sono oltre cinquemila i comuni che hanno approvato le delibere tasi entro il 10 settembre 2014 e dove si pagherà l'imposta sui servizi indivisibili il 16 ottobre. l'aliquota media scelta nei capoluoghi è del 2,63 per mille, ammorbidita dalle detrazioni. in questo campo molti municipi hanno lasciato libero spazio alla fantasia. secondo la uil, infatti, sono almeno 100mila le combinazioni diverse

una notizia di:
fisco

fondata nel 1926, l’agenzia immobiliare stagi t. è una delle più antiche d’italia e nel tempo è diventata un punto di riferimento per chi cerca casa sul litorale della versilia, in toscana. la sede è a lido di camaiore, storica destinazione turistica della provincia di lucca e infatti "la stragrande maggioranza dei contratti di vendita riguarda le seconde case – racconta uno dei due titolari adelmo moscardini – ma nonostante questo l’aria di crisi si fa sentire lo stesso"

una notizia di:
residenziale

su idealista news vi mostriamo tutti i giorni le case più viste e più selezionate come preferite, sia in affitto che in vendita, dagli utenti di idealista.it. questa sezione serve per conoscere i profili delle case più richieste e poter così prendere delle decisioni con maggiori informazioni. ecco le case più calde del giorno

una notizia di:
top idealista

nel vecchio continente un giovane su quattro al di sotto dei 25 anni non ha un lavoro, un problema che affligge circa sei milioni di famiglie. per cercare di porre almeno in parte riparo a questo grave problema, 200 aziende guidate dalla nestlè hanno dato vita al progetto "alliance for youth", per offrire un impiego a più di 100mila giovani

una notizia di:
lavoro

secondo i calcoli dell'organizzazione non governativa oxfam, effettuati in base alla lista dei miliardari stilata dalla rivista forbes, le 67 persone più ricche del mondo possiedono la stessa ricchezza della metà più povera della popolazione mondiale. il divario tra l'occidente industrializzato e il resto del mondo è ancora molto ampio, ma aumentano anche le disuguaglianze all'interno dei paesi occidentali

una notizia di:
investimenti

censis, un italiano su tre ha paura di diventare povero: il 33% degli italiani teme di diventare povero e solo il 30% sente di avere le spalle coperte dal sistema welfare. è quanto risulta da uno studio censis pubblicato nel "diario della transizione". in un momento difficile come questo la parola d'ordine è risparmiare, sia per far fronte ai rischi sociali, di salute o di lavoro (44%), perché è il solo modo di sentirsi sicuro (36%), o per garantirsi una vecchiaia serena (28%). negli anni della crisi gli italiani hanno poi preferito tenere i soldi cash o fermi sui conti correnti (ilmessaggero)

una notizia di:
investimenti

se il mercato immobiliare è una giungla, chi vuol vendere deve mettere sul mercato case che siano sempre più allettanti per i potenziali acquirenti, offrendo quel qualcosa in più rispetto ai concorrenti. zero spese di mediazione o di allacciamento, prezzi in promozione, dilazioni di pagamento o posto auto e garage compresi nel prezzo, costituiscono solo alcuni dei benefici offerti al compratori da proprietari e costruttori

una notizia di:
top idealista

il 16 ottobre saranno chiamati a versare la tasi 2014 i proprietari di case in quei comuni che hanno approvato le delibere entro il 10 settembre, poi pubblicate sul sito de mef entro il 18 settembre. scopri se toccherà anche a te pagare ad ottobre l'imposta sui servizi indivisibili

una notizia di:
residenziale

dopo la pubblicazione sulla gazzetta ufficiale è entrato ufficialmente in vigore il decreto sblocca italia che contiene importanti novità per il settore casa. le più importanti riguardano le agevolazioni fiscali per chi acquista un alloggio e lo mette in affitto e quelle per chi usufruisce della formula rent to buy, queste ultime estese ora a tutti i contratti e non solo a quelli di edilizia sociale

una notizia di:
residenziale

per il censis fino alla metà del 2015 non ci sarà vera rinascita per il settore, ma qualche segnale di ripresa c'è già. secondo quanto emerso nella conferenza annuale del gruppo tecnocasa, nel primo semestre del 2014, dopo anni di ribassi dei prezzi e compravendite, queste ultime hanno fatto registrare un'inversione di tendenza in tutte le realtà territoriali, in particolare sul segmento residenziale

una notizia di:
residenziale

il mercato delle erogazioni per i prestiti della casa ha iniziato il suo timido disgelo, ma forse non come ci si potrebbe aspettare considerando la diminuzione dello spread paese e la continua iniezione di liquidità da parte della bce. questo perché le sofferenze delle banche- ancora in aumento, come certifica l'abi- frenano il riattivarsi dei mutui

una notizia di:
mutui

il fondo di garanzia per la casa potrebbe essere una vera e propria "manna dal cielo" per tante famiglie interessate all'acquisto o alla ristrutturazione della prima casa. secondo l'abi, infatti, con l'attuazione del fondo è in arrivo un potenziale di finanziamenti alle famiglie fino a 15 miliardi di euro

una notizia di:
mutui