Notizie sul mercato immobiliare e economia Vai su idealista »

arresto imprenditore carlo ciotti

All'indomani del terremoto nel capoluogo abruzzese, era riuscito ad accaparrarsi 160 cantieri per la ricostruzione di case, ville e condomini, per i quali percepiva degli aiuti statali. Peccato però che questi lavori non venivano mai (o quasi) portati a termine. Così è finito in manette per i reati di falso e truffa ai danni dello stato, carlo ciotti, un noto imprenditore edile dell'aquila

Una notizia di:
Residenziale