notizie sul mercato immobiliare e economia Vai su idealista.it »
pillola2

pillole sull'imu: coniugi che risiedono in due immobili diversi

scritto da: team

per dare una mano ai nostri lettori, anche noi di idealista cercheremo di chiarire alcuni dubbi sulla temutissima imu. oggi parleremo del caso di due coniugi che risiedono in due immobili diversi 

idealista.it mette a tua disposizione lo strumento per il calcolo imu

se due coniugi risiedono anagraficamente e dimorano abitualmente in due immobili diversi si profilano due casi distinti

1) se gli immobili sono situati nello stesso comune, le agevolazioni per l'abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile

2) se gli immobili sono situati in comuni diversi, entrambi i coniugi possono usufruire dell'aliquota ridotta e della detrazione prevista per l'abitazione principale

inoltre nel caso in cui la coppia abbia dei figli di età non superiore ai 26 anni, la maggiorazione sulla detrazione (pari a 50 euro per figlio) spetta al coniuge per l'immobile in cui i figli dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente

leggi anche:

pillole sull'imu: come si paga l'imposta sulla casa. il modello f24

pillole sull'imu: quandos i paga l'imposta sulla casa (il calendario)

pillole sull'imu: la nuova imposta e l'ici a confronto (tabella)

pillole sull'imu: cosa si intende per abitazione principale

pillole sull'imu: le agevolazioni sulla prima casa

pillole sull'imu: come si calcola la nuova imposta

pillole sull'imu: le pertinenze dell'abitazione principale

 

articolo visto su
(idealista.it/news)
pubblicità

commenti

per commentare devi effettuare

buongiorno,io vivo in un appartamento in affitto nello stesso comune dove ho la casa di proprieta' dove vive mia moglie. in questo caso essendo la proprieta' al 50% come deve essere calcolata?grazie

0 0
vote up!
vote down!

la residenza in comuni diversi dovrebbe essere confermata da effettive necessità di lavoro, altrimenti il vecchio giochino delle case vacanze resta in piedi e non credo proprio che sia più tollerabile dal momento che si chiede l'imu a chi di case ne ha una sola

0 0
vote up!
vote down!

sono prorietario al 100 % di un appartamento( appartamento a) e mia moglie è proprietaria al 100% ( appartamento b ) di un suo appartamento ( nello stesso pianerottolo ) .io sono residente nel mio appartamento ( appartamento a) mentre mia moglie e mio figlio sono residenti nell'appartamento di mia moglie ( appartamento b).lo stato di famiglia chiaramente è differenziato io sono residente nell' appartamento a) mentre mia moglie e mio figlio risultano anagraficamente nell'appartamento b).per il pagamento dell'imu mi sono state date due interpretazioni di pagamento

la prima è che devo pagare appartamento a) come seconda casa e l'appartamento b) come prima casa con le aggevolazioni -200 e 50 figlio

la seconda è che devo pagare appartamento a) come prima casa senza detrazioni ( 200euro ) e l'appartamento b) come prima casa con le aggevolazioni -200 e 50 figlio

secondo voi cosa devo fare.la circolare 3/df del ministero economia pure se chiara in alcuni punti parla di applicare solo ad una l'aggevolazione mentre in altri punti è categoriga ...può essere applicata solo ad una aliquota e detrazione prima casa

0 0
vote up!
vote down!

ricordarti che bersani e company hanno i proprietari di immobili nel mirino e non i grandi capitali in italia o in svizzera che siano.ricordarti e ricordare a chi conosci che un modo sobrio per festeggiare la repubblica sarebbe avere delle istituzioni che costino meno della monarchia inglese

0 0
vote up!
vote down!

pienamente in sintonia con le sue riflessioni, ma non dimentichiamo che gli immobili del vaticano con pratiche che ricordano l'impero di bisanzio non pagano alcuna gabella, e non solo ma vestono pure i panni dei gabellieri ed infatti prelevano dalla nostra irpef l'8 per mille e ci chiedono pure con campagne pubblicitarie un ulteriore 5 per mille che i buoni cristiani destinano alla ricerca sanitaria.direi che predicano la povertà ma praticano il particulare i furbetti dovrebbero rileggersi quei passi del vangelo dedicati ai mercanti nel tempio.dai loro frutti li giudichiamo e saranno giudicati

0 0
vote up!
vote down!

se avessi voluto provocare una bolla immobiliare in italia avrei agito esattamente come monti, la crisi degli immobili fa da traino per una crisi dell'edilizia e dell'indotto si perdono posti di lavoro si riducono i consumi l'aumento delle imposte in un contesto di tassazione già esasperata accelera lo scivolamento verso concreti scenari di depressione, la politica delle banche , la sudditanza dei nostri governanti alla cancelliera dei crucchi lo sputtanamento mediatico perseguito nei confronti di berlusconi come offerta politica della sinistra e alternativa di cambiamento, le ruberie della casta la demonizzazione degli scudati associata a un sicuro porto franco garantito a chi esporta capitali non tassati nei paradisi fiscali sono solo una rapida zoomata su questo paese dove gli elettori non hanno mai avuto uno scatto di orgoglio.mi rimane un dubbio qualcuno sta scommettendo su un crollo della nostra economia se è così dove si nasconde?

0 0
vote up!
vote down!

ebbene tornerò alle originio cavernicolo o sotto pagliaio

sicuramente poi creeranno nuova tassa per stile di vita all'aperto non da tutti

0 0
vote up!
vote down!