notizie sul mercato immobiliare e economia Vai su idealista.it »
agenzia

il contratto d'affitto si registra su internet: scopri come

scritto da: team

niente più code agli uffici dell'agenzia delle entrate per registrare i contratti d'affitto. da alcuni giorni è infatti possibile farlo direttamente su internet e come sempre la registrazione va fatta entro un mese dalla stipula. questi i passi da compiere la prima volta per poter poi sempre usufruire del servizio

chiedere l'abilitazione, o sul sito dell'agenzia o direttamente ad un ufficio

verrà rilasciato un pincode (codice personale), indispensabile per utilizzare i servizi internet messi a disposizione dall'agenzia delle entrate, oppure aver ottenuto l'autorizzazione per accedere al servizio entratel. chi è già abilitato non ha bisogno di chiedere una nuova abilitazione

una vota effettuata la registrazione, bisogna compilare i moduli in rete. il programma  calcola poi l'importo delle tasse dovute per la registrazione e l'utente dovrà fornire un numero di conto corrente su cui effettuare il prelievo e si potrà, dunque, dare il via al funzionamento del nuovo sistema

per i cosiddetti  grandi contribuenti , che possiedono almeno 100 immobili, gli adempimenti relativi alla registrazione dei contratti di locazione e delle denunce cumulative dei contratti di affitto di fondi rustici,  sono da eseguire obbligatoriamente per via telematica

la registrazione dei contratti e il pagamento delle relative imposte si può fare anche direttamente dal web, senza scaricare il software, mediante i servizi locazioni web e pagamenti registro web. basta accedere all’area dedicata servizi telematici, inserire i propri dati di accesso e selezionare il servizio dal menù "strumenti"

per maggiori informazioni circa le modalità e i vantaggi del servizio locazioni web si può consultare la guida sintetica (pieghevole) realizzata dall'agenzia delle entrate
 

articolo visto su
(idealista.it/news)
pubblicità

commenti

per commentare devi effettuare

stavo leggendo questo articolo e poi ho visto che bisogna pagare delle tasse per registrarsi. ma siamo dementi? il problema è che la gente non registra i contratti d'affitto perchè le tasse sono troppo alte e allora per farlo più facile lo mettiamo online. e che facciamo? un'altra tassa. la marca da bollo è una tangente legale

0 0
vote up!
vote down!

più facile a dirsi che a farsi.

0 0
vote up!
vote down!

o fatto un contratto che non approvo ce da modificare delle piccoli punto.ma il conduttore non accetta,dato che il contratto non ancora rigistrato posso fare le correzioni

0 0
vote up!
vote down!

o fatto un contratto che non approvo ce da modificare delle piccoli punto.ma il conduttore non accetta,dato che il contratto non ancora rigistrato posso fare le correzioni

0 0
vote up!
vote down!