notizie sul mercato immobiliare e economia Vai su idealista.it »

profumo: l'immobiliare italiano è solido e non travolgerà l'economia come in spagna

Scritto da: team

in italia "non c'é una bolla immobiliare di tipo speculativo come quella che si è verificata in spagna" e nel nostro paese il patrimonio è composto "principalmente da prime case di proprietà delle famiglie e questo è un fattore di solidità". è quanto risponde il presidente di mps alessandro profumo in risposta a chi gli domanda del buco nella spagnola bankia causato dall'emersione di una sovravalutazione delle attività immobiliari detenute dall'istituto di credito

profumo, che attualmente dirige il monte dei paschi di siena e già fu amministratore delegato di unicredit, è intervenuto in questi giorni all'interno del programma in 1/2 ora presentato da lucia annunziata. in questo video vediamo le sue dichiarazioni in cui spiega perché le banche italiane sarebbero al riparo da crolli sistemici, nonostante alcuni investitori internazionali abbiano ritirato i propri depositi

Articolo visto su rai
pubblicità

Commenti

per commentare devi effettuare

scusate, ma cosa volete che dicano le banche che sono state assieme a una politica corrotta e compiacente la causa della bolla immobiliare. se sostenessero il contrario tutti quei disperati ai quali tra il 2002 ed il 2007 hanno erogati mutui sul 100% di valori immobiliari gonfiati e che oggi devono fare una vita da schiavi per riuscire a pagare il mutuo, entrerebbero nelle filiali con i forconi in mano. il vero motivo per cui le banche italiane sono al sicuro dal crollo dei prezzi e dovuto alle garanzie che hanno fatto firmare ai genitori per cui se le cose si mettono male di case all'asta ne possono mettere due, quella del mutuatario e quella dei genitori.

0 0
Vote up!
Vote down!

COSI LE BANCHE GOVERNA I NOSTRI POLITICI,I GIOVANI CHE NON SONO RACCOMANDATI NON TROVANO O NON VOGLIONO ADATTARSI A QUALSIASI LAVORO DIVENTA SEMPRE PIU POVERO SECONDO ME A QUESTO POSSO LE BANCHE DIVENTANO PADRONI DI TUTTI I CINESI E EXSTRA COMUNITARI CI STA PORTANDO VIA SOLDI IN NERO E LAVORO

PERCHE NON PAGA LE TASSE LE PROSTITUTE? QUESTO LO DOBBIAMO CHIEDERE AL SG MONTI

0 0
Vote up!
Vote down!

Ahahah profumo di merd....cmq non c'è stata bolla speculativa, no...i 5000 euri al mq (ai quali poi aggiungi AI, notaio e imu) sono alla portata degli impiegati a 1600 euro al mese, a Milano.

Le case saranno pure solide (magari si spera più di quelle in Emilia e umbria...8-( ), ma lo sono poco gli italiani...

0 0
Vote up!
Vote down!

E allora , se l'immobiliare è un settore solido , perchè non fate pagare l'imu anche alle società immobiliari sui nuovi aloggi invenduti che invece avete furbescamente esentato ?se lo faceste calerebbero senz'altro i prezzi .attendo convincente risposta .

0 0
Vote up!
Vote down!

In Italia i prezzi delle case sono scesi e stanno scendendo lentamente sopratutto in periferia. Nelle grandi metropoli nel corso di questi anni sono rimasti sostanzialmente invariati. La convinzione tutta Italiana che il mattone sia il bene rifugio per eccellenza permette di mantenere valori assoluti ancora alti e non assistere al crollo dei prezzi, a costo di fare grandi a volte grandissimi sacrifici. Se crollo dei prezzi sarà, non avverrà grazie all'imu o altri aumenti in bolletta, ma dovrà essere contestualizzato all'interno di un quadro economico che soffre un generale decadimento, a meno che le banche non decidano di fare ripartire l'economia tornando a prestare denaro. La domanda da porsi è, perché non lo prestano?

0 0
Vote up!
Vote down!

non è affatto vero che non li prestano. giustamente li prestano a condizioni per cui il beneficiario sarà in condizioni di restituirli. tradotto per il mercato immobiliare vuol dire che chi vuole vendere deve adeguarsi e abbassare i prezzi. la rata del mutuo non può superare il 30% del reddito familiare.capisco perfettamente che per chi pensava di avere un tesoretto immobiliare la cosa è dura da digerire, ma state tranquilli, quando a chi possiede più di un immobile arriveranno le cartelle dell'imu da pagare diventerà più malleabile.

0 0
Vote up!
Vote down!

non è affatto vero che non li prestano. giustamente li prestano a condizioni per cui il beneficiario sarà in condizioni di restituirli. tradotto per il mercato immobiliare vuol dire che chi vuole vendere deve adeguarsi e abbassare i prezzi. la rata del mutuo non può superare il 30% del reddito

stamattina sono andato ad informarmi per un mutuo, rapporto rata reddito del 33% per 90% importo finanziato tassi di interesse da strozzini 6,70% e poi ti dicono anche che la situazione non è buona...strano non l'avevo intuito!

0 0
Vote up!
Vote down!

tutti i castelli in aria costruiti da chi aveva previsto (spesso e volentieri per interesse) entro la meta' del 2012 tracolli drammatici dei prezzi stanno crollando

i prezzi si sono diretti verso il basso in provincia ed in periferia (ma non in tutte le periferie) e sostanzialmente tengono nei grandi centri urbani, dove anche i costruttori non hanno alcuna intenzione di concedere grandi sconti

e cio', nonostante qualche mese di terrorismo psicologico sull' imu, qualche mese di notizie catastrofiche sui media, qualche mese di blocco pressoche' totale del credito

adesso il terremoto e tra poco gli europei di calcio scalzeranno le notizie sulle tasse da telegiornali e giornali.si esauriranno i protagonismi di personaggi ben poco credibili (anche in considerazione di clamorose bufale precedenti) che si lanciano in previsioni prive di qualsiasi base concretalentamente si sperta che le banche riprendano a concedere mutui, anche se in modo piu' selettivo che nel passato.

come qualcuno aveva gia' previsto (numeri e dati alla mano), ci sara' un assestamento verso il basso dei valori di immobili costruiti in preda alla "febbre del costruttore" in zone per diversi motivi sfavorite. Sfavorite dalla distanza dai centri lavorativi, dalla qualita' della popolazione e della vita, da contesti tragicamente simili ai casermoni dei paesi dell' est. tutti immobili rimasti invenduti anche perche' si aveva la pretesa di venderli a prezzi allineati con altri con caratteristiche di gran lunga piu' favorevoli.

in citta' non cambiera' molto, se si escludono le periferie sempre piu' degradate e le zone semicentrali che negli ultimi anni si sono avvicinate troppo ai valori del vero centro.

0 0
Vote up!
Vote down!

tutti i castelli in aria costruiti da chi aveva previsto (spesso e volentieri per interesse) entro la meta' del 2012 tracolli drammatici dei prezzi stanno crollando

a milano, zona centralissima, palazzo signorile, da 250.000 a 185.000. come lo chiami questo, castello in aria?

0 0
Vote up!
Vote down!

sparare cifre a caso non serve a nulla. da 250K a 180K cosa? un monolocale di nuova costruzione al sesto piano? un bilocale completamente da ristrutturare al piano terreno di uno stabile in pessimo stato? via centralissima cosa significa? via durini o viale corsica?

allora, se vuoi una risposta sensata e vogliamo smetterla di parlare di aria fritta mi devi dire, senza racontare balle (dato che conosco piuttosto bene milano):

- via- condizioni stabile- superficie appartamento- condizioni appartamento (nuovo/da ristrutturare/etc.)- piano

io ho appena venduto 50 mq in piazzale martini (zona decisamente non centralissima), primo piano, completamente ristrutturato ed arredato, a 195K.venduto in meno di due mesi

attendo informazioni concrete per dare una risposta concreta altrimenti e' come dire che hai comprato una macchina molto grande di un bellisssimo colore a 1000 euro. potresti aver comprato una mercedes 3000 cc vecchia di quindici anni di un bellissimo verde pisello .....

0 0
Vote up!
Vote down!

sparare cifre a caso non serve a nulla. da 250K a 180K cosa? un monolocale di nuova costruzione al sesto piano?

non posso essere più precisa per motivi di privacy, ma ti dico solo che sono 3 locali tra Gambara e de angeli (zona molto chic di milano), quindi non è certo periferia. hanno fatto il filo all'appartamento per un po', finché il proprietario è sceso da 260k a 185k. e dire che in passato avevano rifiutato 230k!

Se poi tu hai fatto l'affarone vendendo a un prezzo esagerato, buon per te. considera che il tuo era pure arredato, non so quanto valesse l'arredamento.

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma che motivi di privacy! Ci sono migliaia di immobili in vendita a Milano.Già dire tra gambale e de angeli significa tutto e niente.Poi, come già detto, bisogna sapere cosa stai vendendo.Vabbe' ho capito che e' inutileComunque credo sia chiaro per tutti che le schifezze si pagano per schifezze, il resto se lo vuoi lo devi pagare tanto quanto prima, a parte rare eccezioni

0 0
Vote up!
Vote down!

Sto ancora aspettando informazioni precise ......

Parlare a vanvera non costa nulla

0 0
Vote up!
Vote down!

su cosa?i prezzi al metro quadrato li trovi sui report dell'agenzia del territorio la zona è monteverde.cerca su porta portese qualsiasi immobile ad un prezzo superiore a 500.000 euro, dividi per la superficie ed il conto è presto fatto

0 0
Vote up!
Vote down!

l'unico mattonaro qua sei tu!!! hai rotto le palle con le tue uscite....

0 0
Vote up!
Vote down!

in citta' non cambiera' molto

tu sei veramente comico, continui a ripetere sempre le stesse cose quando invece gli altri ti portano dei casi reali di cali dal 10% in sù in zone residenziali di milano e roma.tuttavia devo ammettere che su una cosa hai ragione: la situazione non cambia, infatti nonostante i cali di prezzo case non ne vendono

0 0
Vote up!
Vote down!

amico mio, sono secoli che predico sul fatto che non si puo' parlare di mercato senza parlare di "casi reali" e non generalizzando

io tutti questi "casi reali" non li ho visti.come ho gia' detto nel precedente post, casi reali significa dati reali, puntuali, oggettivi

io qui di solito leggo soprattutto frasi tipo: "io conosco uno che ha comprato ....", ".... nella mia zona...... ", "io ho fatto una proposta a meta' del prezzo richiesto...", "io compro solo con lo sconto del 50% ...." e cose simili.

0 0
Vote up!
Vote down!

io di casi reali a roma ne ho citati alla nausea:e sono tutti prezzi rispettabili, ben oltre i 500.000 euro, di immobili in zone residenziali a roma (monteverde-casaletto). chi conosce la zona sa bene di cosa sto parlando.tuttavia non basta solo avere un appartamento in una certa zona ed una certa via perché, anche nelle vie migliori, esistono dei palazzi degli enti pubblici che fanno letteralmente schifo ed i proprietari pensano che il loro immobile abbia un valore riflesso dovuto alla vicinanza di altre costruzioni che non hanno nulla a che vedere (in quanti annunci leggi: "adiacenze via tal dei tali"? in tutti i casi da me verificati l'unica motivazione di tale patetica indicazione era di voler far credere, come se poi uno fosse cieco, di essere vicino ad una posto di qualità nettamente migliore rispetto a quello oggetto della vendita, cercando così di giustificare una richiesta che non stava né in cielo né in terra).premesso questo, se poi la media dei prezzi pagati è 4.000 euro al metro quadrato, mi sembra chiaro che il tuo appartamento in quella a zona non potrai venderlo a 6.500 o 7.000 euro al metro quadrato, valore che emerge da una semplice divisione quando qualcuno che si crede di essere troppo furbo, pensa di vendere "a corpo" solo perché gli riecheggia nella sua scatola cranica vuota qualche leggenda metropolitana di qualche anno fa

0 0
Vote up!
Vote down!

questa volta ecco dei commenti pacati ed intelligenti. Mi aggancio all'ultimo (il 5°): perchè le banche non prestano denaro? Ecco questa è la domanda regina! eppure glielo abbiamo comprato noi dalla bce a bassissimo costo per loro (con le nostre tasse, mica gratis), e le imprese chiudono e la gente muore di fame o si suicida!La risposta evidentemente è una sola: la banche fanno cassa e principalmente per due motivi1) sono scatole vuote o quasi vuote (molte), fragili intenazionalmente o esposte anche in campo internazionale, e quindi si rafforzano, si ristrutturano.2) tendenzialmente non prestano denaro a nessuno, ma come non ci guadagnano prestando il denaro, non è forse il loro mestiere, la loro mission, lo scopo per cui sono nate?certamente, ma essendo scatole "vuote/semivuote" prestano solo a chi i soldi già li ha e può tranquillamente restituirli. Molte sono operazioni di maquillage finanziario (a favore di chi?) non certo per favorire i comuni cittadini, per quello le banche hanno pensato/accettato un'altra operazione: lo stralcio. Ci perdono un pò tutti, ci guadagnano (a volte parecchio) in pochi e si chiude l'operazione e la banca comunque "risana" ed "alleggerisce" il bilancio ed il portafoglio. Ed il servizio per i cittadini? ecco questo è proprio......."un bel servizio" Qui siamo al si salvi chi può, ma non è detto che non conviene proprio investire in immobili del tutto. Occorre vedere i termini dell'investimento, come, dove, quando e per quanto e poi bisogna permetterselo

0 0
Vote up!
Vote down!

la vera tragedia non e' tanto la mancanza di credito per chi deve comprare una casa (che comunque blocca un settore cruciale - a parte qualsiasi considerazione sui prezzi), ma la mancanza di credito per chi deve lavorare e quindi creare ricchezza/lavoro/ripresa.cosi' si sta uccidendo l' economia vera per salvare la finanza finta, cioe' per salvare chi chi sta uccidendo da ormai almeno venti anni.

0 0
Vote up!
Vote down!

quando si incominciano a dare certe interviste è perchè la diga ormai si è rotta e si vuole tranquillizzare il popolino mattonaro.ma i prezzi delle case stanno scendendo giorno dopo giorno e stanno mettendo in ginocchio i proprietari

0 0
Vote up!
Vote down!

a tutti coloro che vogliono acquistare una casa: non fatevi infinocchiare da queste chiacchiere di regime,non acquistate nulla e se proprio ne avete bisogno, fate offerte scandalose anche oltre il 50% in meno del prezzo richiesto.chi è alla canna del gas sono i proprietari e i costruttori che stanno facendo di tutto per resistere ad un inevitabile catastrofe

0 0
Vote up!
Vote down!

sante parole, e aggiungerei di prendere le pretese dei mattonari per quello che sono, tentativi di furto belli e buoni. purtroppo non si puo' avere rispetto per chi tenta di truffarci, ed è incredibile che lo stato non intervenga a difesa di coloro che cascano nella loro ragnatela. questi mattonari cercano di circuire i compratori e il problema che molte volte ci riescono. Dovrebbe essere ormai chiaro a tutti che i prezzi si dimezzeranno rispetto a questi valori, fare offertine al -50% vuole dire offrire l'attuale valore di mercato.

0 0
Vote up!
Vote down!

io ho appena venduto 50 mq in piazzale martini (zona decisamente non centralissima), primo piano, completamente ristrutturato ed arredato, a 195K.venduto in meno di due mesi

bhe data la zona è un prezzo molto buono visto che è arredato e ristrutturato, la zona è servitissima anche se confina con i casermoni di via ciceri visconti :)ps io abitavo in via oltrocchi da piccolo e mi piaceva un sacco :)

0 0
Vote up!
Vote down!

Ah, 3900 euro al mq e' un prezzo molto buono? In piazzale Martini?Va beh, ma allora mettetevi d'accordo: se questo secondo voi e' un prezzo in calo forse qui abbiamo qualche problema di comunicazione.

0 0
Vote up!
Vote down!

Ah, 3900 euro al mq e' un prezzo molto buono? In piazzale Martini?Va beh, ma allora mettetevi d'accordo: se questo secondo voi e' un prezzo in calo forse qui abbiamo qualche problema di comunicazione.

bhe in porta vittoria siamo sui 4600/mq poi conta che è ristrutturato e con mobilio, se è vero quello che ha detto il venditore il costo dell'immobile sarà almeno 15000 euro in meno (mobili ikea + riatrutturazione fatta male). visti i prezzi che ci sono a milano mi sembra un prezzo buono. io poi mi baso su quello che vedo in vetrina nelle agenzie non so di preciso la quotazione degli immobili a milano mi basta pensare che in via carbonera ci sono immobili a 600.000 euro nuovi.

0 0
Vote up!
Vote down!

Bene, finalmente ragioniamo su dati e non su parole.Hai perfettamente ragione. In porta vittoria si vende tra i 4500 ed i 6500 al mq. E si vende, te lo garantisco.L'appartamento in piazzale Martini appena venduto a 195k era stato acquistato nel 2005 a 135k completamente da ristrutturare.Ipotizzando che ci abbiano speso 40.000 euro per la ristrutturazione, Significa che oggi e' stato venduto a piu del 2005.Consideriamo che nel 2005 sia stato un affare, e diciamo che il prezzo e' rimasto uguale.

Ecco, questa e' la sostanza. Un appartamento a Milano in una zona decente lo paghi quanto prima. Almeno fino ad ora e' così. Poi magari domani crolla tutto, ma fino ad oggi e' così. Poi, se vuoi comprare a 1500 euro al mq, in provincia di Pavia/Piacenza/Lodi trovi certamente magari pure il nuovo in casermoni che non si rivaluteranno mai e che non potrai piu rivendere per venti anni.

0 0
Vote up!
Vote down!

Poi, se vuoi comprare a 1500 euro al mq, in provincia di Pavia/Piacenza/Lodi trovi certamente magari pure il nuovo in casermoni che non si rivaluteranno mai e che non potrai piu rivendere per venti anni.

mi sfugge un particolare: perché mai uno dovrebbe comprare per rivendere? la casa non serve per abitarci? al massimo, uno potrebbe vendere per comprare qualcosa di meglio se le sue condizioni lavorative e il suo reddito aumentano.

è ingiusto lucrare su un bene primario come la casa. chi ha puntato sul mattone per facili guadagni, si renderà presto conto che non ha fatto un buon affare....

0 0
Vote up!
Vote down!

Poi, se vuoi comprare a 1500 euro al mq, in provincia di Pavia/Piacenza/Lodi trovi certamente magari pure il nuovo in casermoni che non si rivaluteranno mai e che non potrai piu rivendere per venti anni.

mi sfugge un particolare: perché mai uno dovrebbe comprare per rivendere? la casa non serve per abitarci? al massimo, uno potrebbe vendere per comprare qualcosa di meglio se le sue condizioni lavorative e il suo reddito aumentano.

è ingiusto lucrare su un bene primario come la casa. chi ha puntato sul mattone per facili guadagni, si renderà presto conto che non ha fatto un buon affare....

0 0
Vote up!
Vote down!

chi ha acquistato a quella cifra a piazzale martini ,ammesso che sia vero,può essere definito con un solo nome : i-m-b-e-c-i-l-l-e- e s-p-r-o-v-v-e-d-u-t-onon fatevi fregare torate giù i prezzi,l'immobilare è il peggior investimento che si possa fare,non fate la figura dei soliti italioti rimbambiti,abbiate un minimo di dignità!

0 0
Vote up!
Vote down!

vai in zona e vedi se riesci a trovare qualcosa di paragonabile e con le stesse caratteristiche a meno.magari chi ha comprato e' un imbecille sprovveduto, insieme a tutti quelli che comprano. magari lo sei tu insieme a tutti quelli che aspettano da anni che i prezzi scendano e stai ancora in affitto a buttare soldi dalla finestra?chi puo' dirlo?

io no di certo. io di mestiere vendo case, non prevedo il futuro. io osservo il presente ed il passato ed al massimo posso fare qualche ipotesi sul futuro.

0 0
Vote up!
Vote down!

io vedo che ci sono loft di lusso a milano che venivano venduti a oltre un milione di euro e ora sono prezzati nominalmente a 800.000 circa e nessuno li compra.io di sicuro fino a che non saranno scesi a 400.000 i soldi investiti su asset più intelligenti non li disinvesto per acquistare un immobile

0 0
Vote up!
Vote down!

sono d'accordose dai un'occhiata ai cambi valutari il cambio euro dollaro è passato nel giro di 5 giorni da quasi 1.27 a 1.24 di oggi.secondo me converrebbe tenere d'occhio i titoli quotati in dollari o il mercato valutario.si potrebbero fare degli affari molto buoni in pochi giorni

0 0
Vote up!
Vote down!

calano, calano. e pure a roma. volete un esempio? zona periferica ma di pregio, ben collegata (metro) e vicino a grande area verde. 120 mq perfettamente ristrutturati al secondo piano: a giugno 2011 richiesta 570 mila euro; la scorsa settimana (eh sì, è ancora invenduto) la richiesta è 495 mila euro. e ancora non si vende. sveglia bambini!!

0 0
Vote up!
Vote down!

SOGNAMATTONI, SMETTETELA DI PRENDERVELA CON I PROPRIETARI DI CASE E CON LE BANCHE, I PRIMI NON VI REGALERANNO MAI IL LORO IMMOBILE, LE SECONDE NON VI DARANNO MAI UN PRESTITO PERCHè SIETE SOLO DEI PEZZENTI AMMUFFITI NELLE VOSTRE CANTINE IN AFFITTO, RASSEGNATEVI AD UNA VITA DA PRECARI POVERACCI, PRESTO DOVRETE ANCHE CERCARE CIBO NEI CASSONETTI... E PENSATE AD ASPETTARE IL CROLLO DEI PREZZI, BAHHHHHHHH

0 0
Vote up!
Vote down!

il cibo nei cassonetti lo cercha lei,io mi tengo i miei copiosi risparmi in investimenti molto più intelligenti piuttosto che investire in immobili.poi fra un paio di anni disinvestirò e acquisterò a le case di chi la venderà a metà prezzo,e le assicuro che ci sono già adesso costoro.ma probabilmente lei queste cose le sa benissimo ma vuole cercare di disinformare gli sprovveduti che ancora credono alla favola degli immobili come investimento sicuro

0 0
Vote up!
Vote down!

salve, quindi converrebbe aspettare un po' per comprare casa? ho sentito parlare di questo crollo immobiliare ma ci sarà veramente?

0 0
Vote up!
Vote down!

salve, quindi converrebbe aspettare un po' per comprare casa? ho sentito parlare di questo crollo immobiliare ma ci sarà veramente?

0 0
Vote up!
Vote down!

SOGNAMATTONI, SMETTETELA DI PRENDERVELA CON I PROPRIETARI DI CASE E CON LE BANCHE, I PRIMI NON VI REGALERANNO MAI IL LORO IMMOBILE, LE SECONDE NON VI DARANNO MAI UN PRESTITO PERCHè SIETE SOLO DEI PEZZENTI AMMUFFITI NELLE VOSTRE CANTINE IN AFFITTO, RASSEGNATEVI AD UNA VITA DA PRECARI POVERACCI, PRESTO DOVRETE ANCHE CERCARE CIBO NEI CASSONETTI... E PENSATE AD ASPETTARE IL CROLLO DEI PREZZI, BAHHHHHHHH

commento edificante..

0 0
Vote up!
Vote down!

SOGNAMATTONI, SMETTETELA DI PRENDERVELA CON I PROPRIETARI DI CASE E CON LE BANCHE, I PRIMI NON VI REGALERANNO MAI IL LORO IMMOBILE, LE SECONDE NON VI DARANNO MAI UN PRESTITO PERCHè SIETE SOLO DEI PEZZENTI AMMUFFITI NELLE VOSTRE CANTINE IN AFFITTO, RASSEGNATEVI AD UNA VITA DA PRECARI POVERACCI, PRESTO DOVRETE ANCHE CERCARE CIBO NEI CASSONETTI... E PENSATE AD ASPETTARE IL CROLLO DEI PREZZI, BAHHHHHHHH

mattonaroooooo avidoneeeeeee, ti rode il deratono a non riuscire piu' a vendere eh??? oppure sei tra quei rimbambiti con mutuo tombale che non arriva a fine mese e si illude di essere ricco perchè la sua banca possiede qualche mattone?

0 0
Vote up!
Vote down!

ah scusane ho ritrovato uno:http://www.casa.it/immobile-appartamento-rm-roma-14857972chiedo scusa per lo sbaglioquesto era in vendita nel 2004 a 840.000 euronel 2009 quando l'ho visto io chiedevano 730.000 euroora come vedi non sta più a 600.000 ma a 550.000 e sta ancora lìcontento?

0 0
Vote up!
Vote down!

anonimo 33 magari sta ancora lì perchè la maggior parte delle agenzie non capisce come utilizzare il web.come si puó pensare di vendere un appartamento di 550.000 euro senza mostrare neanche una foto?quando, secondo un sondaggio pubblicato da il sole 24 ore di gennaio, le foto sono il secondo parametro con cui si filtrano i risultati.chi di voi guarderebbe con attenzione l'annuncio di un automobile se non avesse foto?

0 0
Vote up!
Vote down!

note lo dico io il perchéle foto qualche tempo fa le pubblicava eccomesiccome dal 2004 credo che le persone a cui interessava l'abbiano visto tutte l'appartamento, ora non pubblica più foto e punta sulla curiosità destata dal prezzo e dalla descrizione.io ti posso dire una cosa: quell'appartamento è un vero e proprio tugurio, ha di ristrutturato solamente un bagno con vasca idromassaggio ed il resto è di un vecchiume pazzesco tutto assolutamente da ristrutturare, in palazzo vecchio e totalmente in stato di abbandono, il giardino non è un giardino ma uno spazio verde intorno casa totalmente inservibilevuoi sapere come la penso?non ci sarà nessuno che lo comprerà a nessun prezzo perché cosa farsene di un casermone da 130 mq al piano terra del genere e posizionato in prossimità di un incrocio? sarebbero solamente soldi buttati

0 0
Vote up!
Vote down!

l'abbattimento della rendita immobiliare, l'abbassamento delle pensioni, la lotta all'evasione fiscale, il riordino della spesa pubblica in tutti i sui settori e i tagli ai costi della politica sono elementi irrinunciabili per evitare la bancarotta e per rendere competitivo il nostro paese nel mercato globalizzato .imu maggiorata sulle seconde case e il riordino delle rendite catastali vanno inequivocabilmente in questa direzione. avere due case è a n t i e c o n o m i c o. gli attuali venditori di seconde case da attendistidiventeranno "forzati della vendita" e i valori immobiliari torneranno quelli pre euro.

0 0
Vote up!
Vote down!

i valori immobiliari torneranno quelli pre euro.

speriamo!!! non tutti i mali vengono per nuocere, in fondo......

0 0
Vote up!
Vote down!

magari sta ancora lì perchè la maggior parte delle agenzie non capisce come utilizzare il web.come si puó pensare di vendere un appartamento di 550.000 euro senza mostrare neanche una foto?quando, secondo un sondaggio pubblicato da il sole 24 ore di gennaio, le foto sono il secondo parametro con cui si filtrano i risultati.chi di voi guarderebbe con attenzione l'annuncio di un automobile se non avesse foto?

0 0
Vote up!
Vote down!

anonimo 33 magari sta ancora lì perchè la maggior parte delle agenzie non capisce come utilizzare il web.come si puó pensare di vendere un appartamento di 550.000 euro senza mostrare neanche una foto?quando, secondo un sondaggio pubblicato da il sole 24 ore di gennaio, le foto sono il secondo parametro con cui si filtrano i risultati.chi di voi guarderebbe con attenzione l'annuncio di un automobile se non avesse foto?

0 0
Vote up!
Vote down!

anonimo 33 magari sta ancora lì perchè la maggior parte delle agenzie non capisce come utilizzare il web.come si puó pensare di vendere un appartamento di 550.000 euro senza mostrare neanche una foto?quando, secondo un sondaggio pubblicato da il sole 24 ore di gennaio, le foto sono il secondo parametro con cui si filtrano i risultati.chi di voi guarderebbe con attenzione l'annuncio di un automobile se non avesse foto?

0 0
Vote up!
Vote down!

la mia esperienza:cerco la prima casa da qualche mese in zona roma est. le riduzioni di prezzo che ho notato negli annunci riguardano le zone fuori dal gra (es. ponte di nona) ma non sono significative, almeno per me: nell'ordine del -10%.provando a spostare la ricerca in zone all'interno del gra (la rustica, tor sapienza) ho visto che riduzioni di tale livello sono più rare.ad es. Ho visitato un bilocale a colli aniene da 40mq a 200k: ridicolo!!! palazzina di 20 anni, costruita con agevolazioni (so per certo che il prezzo si aggirava sui 150.000 di lire), sempre affitto e quindi sgarrupato. e dopo averci guadagnato per tutto questo tempo il proprietario vorrebbe guadagnarci ancora...se i proprietari di seconda casa non la smettono di fare i gargarozzoni, quà non si muove niente!!!bisognerebbe sfondare di tasse le seconde case, accanendosi maggiormente su quelle sfitte e sul nuovo invenduto.

0 0
Vote up!
Vote down!

la mia esperienza:cerco la prima casa da qualche mese in zona roma est. le riduzioni di prezzo che ho notato negli annunci riguardano le zone fuori dal gra (es. ponte di nona) ma non sono significative, almeno per me: nell'ordine del -10%.provando a spostare la ricerca in zone all'interno del gra (la rustica, tor sapienza) ho visto che riduzioni di tale livello sono più rare.ad es. Ho visitato un bilocale a colli aniene da 40mq a 200k: ridicolo!!! palazzina di 20 anni, costruita con agevolazioni (so per certo che il prezzo si aggirava sui 150.000 di lire), sempre affitto e quindi sgarrupato. e dopo averci guadagnato per tutto questo tempo il proprietario vorrebbe guadagnarci ancora...se i proprietari di seconda casa non la smettono di fare i gargarozzoni, quà non si muove niente!!!bisognerebbe sfondare di tasse le seconde case, accanendosi maggiormente su quelle sfitte e sul nuovo invenduto.

0 0
Vote up!
Vote down!

Pagine