notizie sul mercato immobiliare e economia Vai su idealista.it »

sondaggio: cosa frena maggiormente il mercato immobiliare?

in attesa che l'agenzia del territorio pubblichi i dati sulle compravendite nel primo trimestre 2012 le prime indiscrezioni parlano di una contrazione pesante per il mercato immobiliare. noi di idealista vogliamo conoscere il tuo parere al riguardo: cosa frena maggiormente il mercato?

 

 

 vota su facebook

Scritto da team
pubblicità

Commenti

per commentare devi effettuare

i prezzi, i mutui e l'incertezza del futuro sono tre ragioni direttamente legate tra di loro.se infatti si rilegge l'articolo in cui sono riportate le motivazioni per le quali le banche non erogano più mutui come prima si capisce che la precarietà del lavoro ed i salari bassi rispetto ai prezzi delle case alzano notevolmente il rischio di insolvenza e conseguentemente costituiscono un grande deterrente per le banche all'erogazione dei mutui

0 0
Vote up!
Vote down!

i prezzi sono troppo alti di un 25/30% se non si abbasseranno nei prossimi anni si rischia una grossa bolla immobiliare

0 0
Vote up!
Vote down!

La cattiva gestione del paese , l'incertezza della gestione del paese , dei governi inaffidabili , lo spread rimane alto , l'Italia rischia come la Grecia e la Spagna di essere tagliate fuori dalla CEE, non c'è mercato per questo motivo , la gente preferisce tenere la casa che venderla e quelli che hanno bisogno di fare investimenti non comprano più ! Si deve andare alle elezioni subito o rischiamo grosso !!

0 0
Vote up!
Vote down!

la gente preferisce tenere la casa che venderla

mi sembra che questo non c'entri molto col sondaggio le cui motivazioni sono direttamente legate alla contrazione delle compravendite, legata quindi a immobili che devono essere venduti ma rimangono invenduti, e non della decisione di ritirare gli immobili dal mercato.quelli che devono fare investimenti e non li fanno più sanno benissimo che gli attuali prezzi non hanno nulla a che vedere con la situazione socioeconomica e pertanto si astengono dal fare un investimento che nel medio-lungo termine sarà sicuramente in perdita.

0 0
Vote up!
Vote down!

I PREZZIIIIIIIII!!! tutte le altre tre cose svaniscono se il prezzo della casa non diventa più un investimento del proprio stipendio per 30 anni... perchè?

mutui: se mi posso permettere di chiedere un mutuo pari al 20% del valore della casa si abbassa la rata e la banca me lo può concedere senza troppi rischi

troppe tasse: se il valore di mercato scende anche quello catastale non aumenterà più come previsto e quindi anche le tasse si calmierano

incertezza per il futuro: se posso comprarmi la casa senza doverci investire tutti i risparmi e lo stipendio posso organizzarmi un piano di investimento sostenibile e non mi trovo nella condizione di rischiare tutto!!!

che poi tutti a menarla con l'immobiliare che traina il paese... balle! guardate quante sono le imprese e gli addetti del settore rispetto agli altri mercati (immagine del giorno di idealista)... poche aziende e pochi addetti!!! basta puntare sul cemento, arricchisce pochi e da lavoro a pochissimi... è solo più corrotto e corruttibile! abbassate questi prezzi o siete destinati a fallire tutti appena le banche troveranno il modo di liberersi di voi... loro hanno capito che siete un cancro inproduttivo! il governo vi ha bloccato gli incentivi per fortuna... è finitaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

0 0
Vote up!
Vote down!

volevo segnalarvi un link molto interessante:

http://affaritaliani.libero.it/economia/banche-mutui050612.html?refresh_ce

qui c'è scritto chiaramente come la pensano le banche. si evidenzia anche un aumento del 5% nei rifiuti delle surroghe per evitare balzelli tra una banca all'altra alla ricerca continua delle migliori condizioni. e pensare che la percentuale delle surroghe sul numero totale dei mutui è molto alta

0 0
Vote up!
Vote down!

Oggetto: I: Tenerife= L'Eterna primavera

Passa parola.......grazieèè = DOVE è SEMPRE PRIMAVERA..? Ma alle Canarie Tenerife !! Detta anche la "Miami" d'Europa.......

Svendo /AFFITTO x motivi famigliari Appartamentino in Residence composto da Tinello con divano letto, con cuoci vivande, 1 camera letto, bagno, balcone, con sovrastante Piscina, spazio giochi, Solarium con vista panoramica, Bar ristoro, in una zona tranquilla ma servita da ogni confort, a solo 700/800 mt dalla passeggiata mare, dal centro Città, dal porto e spiaggia de Los Cristianos a Tenerife dove è sempre Primavera……a 2 passi dalla "Movida" de Las Americas.....x info tel. 0034-644 131777 = Uff. 0034- Mails: carro1959@hotmail.com Sig, Andrès per conto di Graziano

oppure :ciano-s@live.it

Ma PERMUTEREI anche con appartamentino in Varese e o provincia

Costo appartamentino è di 92.500, €. spese condominiali annue sono di 650,oo €. l'anno (circa )

oppure :ciano-s@live.it

0 0
Vote up!
Vote down!

il 90% delle persone compra la casa per viverci non per investimento

0 0
Vote up!
Vote down!

anche se la percentuale fosse pari al 100% questo non toglie che sempre di investimento si tratta, infatti mi sembra che qui si parla sempre di svariate decine di annualità di stipendio, o sbaglio? oppure siccome è prima casa la regalano?poi prova, per esempio, a dire ad uno che si è comprato casa ai massimi dei valori di mercato che, se dovesse aver bisogno, la su casa la rivende al 30% in meno e vedi se non gli girano le scatole.quindi i discorsi stanno a zero: la casa è il maggiore investimento che fa la famiglia media italiana ed adesso va valutato con moltissima calma e con i piedi di piombo

0 0
Vote up!
Vote down!

POSSIAMO DIRE SEPLICEMNTE .......LA politica E LE BANCHE.In alcune zone i prezzi sono completamente fuori mercato ma meglio non và dove i prezzi risultano in linea con i costi di costruzione.La situazione economica il destino del paese correlato alle situazioni di precarietà di Grecia e SPAGNA e l'aumento delle tasse provocaNO UN BLOCCO DI INVESTIMENTI SU TUTTI I MERCATI COMPRESO QUELLO DEGLI IMMOBILI.aGGIUNGIAMO AL TUTTO LA MANCANZA DEL SUPPORTO OFFERTA DALLE BANCHE SIA PER QUANTO CONCERNE I MUTUI SIA PER IL CREDITO ALLE IMPRESE....E LA SITUAZIONE SEMBRA EVIDENTE NON PUò CHE PEGGIORARE NEI POSSIMI MESI.lE MANOVRE DEL GOVERNO BASATE SU CALCOLI TEORICI E PREVISIONALI SI STANNO DIMOSTRANDO CASTELLI DI SABBIA COMPLETAMENTE FALLIMENTARI. lE ENTRATE ANZICHè AUMNTARE STANNO DIMENUENDO DRASTICAMENTE(-3,5 MLD) E QUESTO COMPORTERà L'AUMENTO DEL DEBITO PUBBLICO MA SOPRATUTTO DEL DEFICIT DEBITO/PIL CHE SALIRà NEL PROSSIMO ANNO COME MAI PRIMA CREANDO ULTERIORI INCERTEZZE E DANNI ALL'ECONOMIA.anche chi dispone di liquidità oggi non trova forme di investimento valide e che offrano un grado di pericolo adeguato e questo comporta una stagnazione su tutti i fronti SEMPLICEMNTE PERCHè I SOLDI NON STANNO CIRCOLANDO.iL GOVERNO DOVEVA OPERARE UNA SCELTA CORAGGIOSA NEL TAGLIARE LE TASSE E SNELLIRE LA BUROCRAZIA NELLA SPERANZA DI RILANCIARE L'ECONOMIA AUMENTANDO I POSTI DI LAVORO IL PIL E DI CONSEGUENZA ANCHE IL GETTITO PORTANDO UNA VENTATA DI OTTIMISMO AL PAESE. hA INVECE PREFERITO SEGUIRE LA SOLUZIONE PIù SEMPLICE E IMMEDIATA ...AUMENTARE LE TASSE SENZA CONSIDERARE GLI EFFETTI CHE QUESTE MANOVRE AVREBBERO PORTATO SULL'ECONOMIA DEL PAESE.

0 0
Vote up!
Vote down!

chiaramente i prezzi da infermi di mente che taluni venditori si permettono ancora di chiedere. La legge dovrebbe punire fortemente questi tentativi di furto.

0 0
Vote up!
Vote down!

che domanda idiota......i p-r-e-z-z-i- che sono sopravvalutati di m-i-n-i-m-o- il 50% anche dopo le recenti svalutazioni...ma non bastano!

0 0
Vote up!
Vote down!

ricordatevi sempre, non fatevi frodare da un avido mattonaro, mediamente quello che adesso è valutato 10, a breve varrà 5. Siamo lanciati verso i prezzi nominali preeuro, attendete ancora un po' prima di acquistare.

0 0
Vote up!
Vote down!

tutto e in più le provvigioni del parassitismo delle agenzie immobiliari!!!ma forse anche quello sta cambiando....guardate qui e alemno si inizia a dimezzare....

http://www.different-e.com/chi-siamo.html

0 0
Vote up!
Vote down!

tutto e in più le provvigioni del parassitismo delle agenzie..

ma anche quello sta cambiando....guardate qui

http://www.different-e.com/chi-siamo.html

0 0
Vote up!
Vote down!