Notizie su mercato immobiliare ed economia

Alcuni utili consigli per decorare e valorizzare i soffitti alti (fotogallery)

Autore: associazione italiana home stager (collaboratore di idealista news)

Tanti sono gli edifici che presentano soffitti alti e - si sa - nelle case sfruttare ogni spazio è fondamentale. Farlo è possibile, in tanti e diversi modi. Vediamo cosa ci suggeriscono le nostre collaboratrici dell'associazione italiana home stager

In questa puntata vorremmo dimostrare ai proprietari di edifici con i soffitti alti, vuoti, non decorativi, come trasformare i metri cubi in più – che possono sembrare sprecati – in una risorsa. Abbiamo diverse possibilità per valorizzarli: chiaramente possiamo considerare la costruzione di un soppalco, per ricavare un ambiente in più. È facile immaginarsi le librerie in alto, lo studio soppalcato e tante altre meraviglie…

Spesso però chi vende non dispone dell’investimento necessario per realizzare quel tipo di intervento. Lo potrà sempre proporre con un preventivo e un’illustrazione 3d, per attirare ulteriormente l’interesse dell’eventuale acquirente

Invece l’altezza di un immobile ha già di per sé un valore per la maggior parte delle persone: trasmette una sensazione liberatoria entrando in casa

Qui vogliamo proporvi delle soluzioni di valorizzazione insolite e a un costo molto contenuto, per far sì che il soffitto alto diventi un vero punto di forza, per l’agente immobiliare che punta in alto!

La prima proposta può sembrare banale, ma è di alto impatto, in particolare quando i visitatori vengono con i bambini: un’installazione di lampadari di carta bianchi che, anche se non darà luce, arrederà lo spazio con leggerezza. Un impatto visivo e creativo che senza dubbio rimarrà nella mente del vostro compratore

Poco più complicato, ma di effetto ancora più forte: l’installazione di paralumi di carta, ad altezze e di forme diverse, appesi solamente a un filo. Chi non conosce i paralumi di carta che si acquistano a meno di due euro? un investimento molto piccolo che però può trasformare un soffitto vuoto e privo di senso in un punto di interesse

Prendiamo spunto anche dalle fiere, o addirittura dai matrimoni: tende trasparenti possono diventare un’installazione d’arte che decori il soffitto. Le tende danno un contrasto morbido e accogliente a un soffitto che può avere un aspetto pesante e soffocante, o che nella sua semplicità non aggiunge nessun valore allo spazio e quindi necessita di un intervento

Per l’agente più ambizioso, l’arma forse ancora più forte è la proiezione di immagini e di luci in alto e sulla parete, quando si dispone di un locale non troppo luminoso. Basta noleggiare un proiettore - che non ingombra e non costa tanto - per proiettare delle immagini, filmati o semplicemente luci sul soffitto e sulle pareti vuote. La proiezione di illustrazioni può anche diventare un modo per far vedere al cliente del materiale relativo all’immobile, come delle proposte 3d per un soppalco, proiettate direttamente sul punto dove potrà essere costruito

Questi possono essere modi insoliti per presentare un immobile e senza dubbio richiederanno uno sforzo in più da parte dell’agente immobiliare e del proprietario. Il primo sforzo sarà di cambiare atteggiamento e di investire nel proprio investimento – non solo con i soldi, ma innanzitutto attraverso le idee e la creatività per far girare una dinamica propositiva che si sentirà già entrando in casa. Vi assicuriamo che spesso sono questi dettagli che fanno la differenza in un ambiente

Per chi ha dubbi, domande o vorrebbe avere più informazioni sulla figura dell’home stager (formazione, collaborazione, aree di intervento) è invitato a scrivere a info@stagedhomes.it

Articolo visto su
idealista news