Notizie su mercato immobiliare ed economia

Immagine del giorno: la percentuale di vaccini nell’Unione Europea

Eurostat
Eurostat
Autore: Redazione

Tra gli Stati membri dell'UE esistono una serie di politiche diverse per quanto riguarda i vaccini antinfluenzali - spesso sono specificamente rivolti a gruppi di persone più anziane o ad altri gruppi a rischio. Nell'UE, nel 2017, oltre due quinti dei cittadini di età pari o superiore a 65 anni sono stati vaccinati contro l'influenza.

Tra i 21 Stati membri per i quali sono disponibili questi dati, il tasso di vaccinazione differiva: circa 7 persone anziane su 10 (72,6%) erano state vaccinate contro l'influenza nel Regno Unito, con una quota leggermente inferiore in Olanda (64,0%), Portogallo (60,8%) e Irlanda (57,6%), mentre meno del 10% della popolazione anziana è stata vaccinata in Lettonia ed Estonia.