Notizie su mercato immobiliare ed economia

Pago l'affitto di un immobile in cui il contatore luce è sospeso per morosità, quindi non fruibile. Che fare?

Ho preso in affitto un appartamento in cui le utenze erano chiuse. Un mese fa ho chiesto il subentro ad Eni e scopro che il contatore della luce è attivo ma sospeso per morosità del precedente inquilino. Mi dicono di fare una richiesta di cessazione amministrativa ma dopo 28 giorni ancora nn è stata eseguita. Il servizio clienti mi invita ad attendere nonostante svariati solleciti e reclami, senza ottenere una risposta chiara sulle tempistiche di riattivazione della fornitura a mio nome.

Nel frattempo il contratto di affito è iniziato e mi trovo a pagare il canone di locazione di un appartamento che nn ha corrente, quindi non fruibile.

Cosa posso fare per tutelarmi?

Tra qualche giorno dovrò lasciare l'appartamento dove sto attualmente, in quanto il contratto è arrivato a scadenza ed io nn ho altro posto dove andare a vivere.

Domanda di: 
Consulenza legale
1 Risposte:
  •  
  •  

per commentare devi effettuare il login con il tuo account