Notizie su mercato immobiliare ed economia

Scalo di Porta Romana, il masterplan del nuovo Villaggio Olimpico a Milano

Villaggio Olimpico Olimpiadi
Villaggio Olimpico Olimpiadi
Autore: Redazione

Punta sul verde pubblico e sul riutilizzo degli spazi dopo l’evento per cui nasce: le Olimpiadi invernali del 2026. Il masterplan dello Scalo di Porta Romana a Milano è stato ufficialmente presentato alla presenza dei progettisti vincitori, Outcomist, Diller Scofidio + Renfro, PLP Architecture e Carlo Ratti Associati e ARUP.

Scalo Porta Romana
Scalo Porta Romana

Il progetto punta a rigenerare l’ex scalo ferroviario facendone la sede del Villaggio Olimpico dei Giochi invernali 2026 creando una interazione con il paesaggio, residenze e spazi lavorativi. La pianificazione integrata incentiva gli spostamenti pedonali, creando un quartiere car free per la mobilità dolce. Il mix degli spazi pubblici e l’accessibilità dei percorsi rendono prossimi i servizi essenziali e il commercio. Una vasta gamma di attività per la comunità e di spazi semi-pubblici crea ambienti attraenti e sicuri. Infine, il Villaggio Olimpico rafforza l'identità di Milano come città che “dialoga” con le Alpi e accoglie appassionati di sport invernali di tutto il mondo.

Scalo Porta Romana
Scalo Porta Romana

Le Olimpiadi Invernali del 2026 saranno un importante catalizzatore economico e sociale per Milano ed è per questo che il Masterplan prevede la messa in servizio e la consegna dell'area del Villaggio degli Atleti al Comitato Olimpico con largo anticipo rispetto ai giochi. Le funzioni temporanee, tra cui i ristoranti, le aree sportive, le unità commerciali e gli altri spazi pubblici per eventi, si integrano all'interno del complesso.

Scalo Porta Romana
Scalo Porta Romana

Gli spazi del Villaggio degli Atleti sono semplici, regolari e consentono la massima flessibilità. Un’ampia piazza e gli storici capannoni per la riparazione delle locomotive, opportunamente riqualificati, dialogano con il Villaggio Olimpico. Dopo il periodo olimpico, saranno sviluppati blocchi aggiuntivi per la fase Olympic Legacy. Questa zona, come l’intero Masterplan dello Scalo, riflette lo “spirito olimpico” di Milano: è ambiziosa e strutturata, è consapevole della sua eredità mentre guarda al futuro e abbraccia una comunità più ampia, mentre persegue i propri obiettivi.