Notizie su mercato immobiliare ed economia

Demolita una delle case costruite a New Orleans dalla fondazione di Brad Pitt

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

La ricostruzione della città di New Orleans dopo l'uragano Katrina nel 2005 coinvolse molti personaggi famosi, non ultimo, Brad Pitt che dette vita al progetto Make It Right nelle zone più devastate, con oltre 100 case progettate da rinomati architetti. Appena 12 anni dopo, molte presentano problemi di deteroriamento e per questa ragione una di esse è stata già demolita.

La zona di Lower 9th Ward è stata una delle più colpite di New Orleans dall'uragano Katrina nel 2005. Poco tempo dopo, la famosa stella di Hollywood lanciò il progetto senza scopo di lucro Make It Right Foundation, per costruire case prefabbricate in legno a prezzi accessibili per la popolazione.

Make it Right Foundation
Make it Right Foundation

Progettate da architetti di prestigio come Frank Gehry, Shigeru Ban, Thom Mayne, avevano design innovativi nostante un budget di 150mila dollari. La maggior parte delle case è stata costruita su pali di legno per lasciar passare l'acqua in caso di inondazione e presentava anche una terrazza protetta come un solarium. Si calcola che le 109 case costruite costarono circa 26,8 milioni di dollari. 

Le prime case sono state consegnate tra il 2008 e il 2009 però al poco tempo sono sorti problemi legati al deterioro del legno e a problemi di agibiltà. La casa che è stata demolita è abbandonata dal 2012, appena un anno dopo essere stata consegnata al suo proprietario. La Fondazione ricomprò la casa, disegnata dall'architetto David Adjaye, e da allora è rimasta abbandonata e vuota. La Fondazione Make It Raight ha intrapreso vari denuncie contro l'architetto John C. Williams, con sede a New Orleans, e i fornitori del legno per capire cosa sia all'origine di questi problemi.