Notizie su mercato immobiliare ed economia

Apre il primo hotel a Madrid che affitta capsule come camere 'low cost'

OXYGEN HOSTEL
OXYGEN HOSTEL
Autore: Redazione

Madrid ha il suo primo hotel composto da capsule abitabili, è l'Oxygen Hostel, che cerca di offrire ai visitatori un'esperienza unica per riposare in una piccola cabina "futuristica e confortevole".

Secondo quanto riferito dall'hotel a Europa Press, in questo spazio situato al civico 19 di Calle Rafael del Riego (nel centro di Madrid) sono presenti 22 capsule, di cui 10 doppie e 12 singole, con bagni individuali indipendenti.

Queste capsule sono dotate di aria condizionata e WiFi, offrendo di fatto anche la possibilità di lavorarci per chi è in smart working. Gli animali, però, non sono ammessi.

Inoltre, questo hotel dispone di una sala comune e si trova a 600 metri dal Museo Reina Sofía e a 1,2 km dal Museo del Prado. La struttura dispone di una reception aperta 24 ore su 24, di una cucina in comune e organizza escursioni.

Capsule hotel a Bilbao

Solo fino a poco tempo fa, invece, Optimi Rooms era l'unico capsule hotel in Spagna. Aveva già aperto i battenti, a Bilbao, l'anno scorso potendo contare su 48 capsule, 12 delle quali doppie. Si tratta della struttura più grande sul mercato spagnolo. 

A Tokyo è molto comune, soprattutto se sei un lavoratore autoctono che vive lontano dalla capitale (cosa molto comune) andare e venire da casa, ma spesso tali spostamenti richiedono diverse ore. Per questo molti scelgono di dormire in un capsule hotel, quella sistemazione che solitamente attira i turisti che visitano il Giappone e che è una risorsa facile ed economica per i locali che, come dicevamo, non hanno margine per tornare alle proprie case.