Notizie su mercato immobiliare ed economia

Case degli architetti: la città radiosa di le corbusier è un incubo brutalista?

Autore: Redazione

All'interno del nostro speciale sulle 
Case degli architetti più famosi

 Che hanno rivoluzionato il modo di abitare questa volta vi presentiamo un esempio che riunisce tanti detrattori come ammiratori. Alla periferia di marsiglia sorge la città radiosa, progettata negli anni cinquanta da le corbusier. Città radiosa o incubo brutalista?

L'architetto svizzero le corbusier progettò questo immenso progetto che divenne il prototipo di migliaia di case sociali e popolari in tutto il mondo. La sua idea era quella di una nuova città, concepita come villaggio verticale, che si reggeva sui famosi piloti, per permettere la circolazione dei suoi abitanti

La residenza riunisce 332 appartamenti, ciascuno suddiviso in due parti. Gli spazi comuni, i giochi per i bambini, la scuola materna, la palestra, l'auditorium, la piscina, sono parte integrante di quest'idea architettonica che segue i precetti del cosiddetto brutalismo

Articolo visto su
(Vimeo)