Notizie su mercato immobiliare ed economia

Rumori che corrono sui retroscena alitalia-air france, taglio dei fondi ue al mezzogiono e la svizzera

Autore: Redazione

Colaninno voleva comprare air france: tra i retroscena che emergono dalla vicenda alitalia alcuni sono davvero indicativi del livello della nostra classe imprenditoriale. Dopo aver bloccato 5 anni fa una ottima vendita ai francesi, e aver messo in scena un pareggio dei conti fragile come un castello di sabbia, in un delirio di onnipotenza Roberto colaninno aveva dichiarato: se air france-klm continuerà ad andare così male finirà che le compreremo noi (la stampa)

Svizzera, prelievo forzoso sui più ricchi per aiutare i disoccupati: la svizzera chiama i più ricchi alla cassa per salvare chi ha perso un lavoro. A partire da gennario, infatti, i titolari di un reddito superiore ai 315 mila franchi, circa 250 mila euro, saranno sottoposti a un prelievo forzoso dell'uno per cento. I soldi così recuperati, circa 100milioni di franchi all'anno, saranno utilizzati per sostenere il sistema di assegni di disoccupazione che ormai ha un disavanzo di quattro miliardi (repubblica.it)

Commissione europea, meno soldi alle regioni del sud: secondo i dati ancora del tutto provvisori, comunicati dalla commissione europea alle autorità italiane, i fondi assegnati alle regioni del nord sarebbero molto più ingenti di quelli assegnati al mezzogiorno. Nel 2014-2020 alle regioni più sviluppate andrebbero circa 4 miliardi di euro in più rispetto al ciclo corrente e a quelle del sud tre miliardi in meno. La ragione? la mala gestione dei soldi fino a ora attribuiti a quelle zone che hanno speso poco, male e lentamente (linkiesta)