Notizie su mercato immobiliare ed economia

Escursionismo in Italia: i cammini più belli

Escursionismo in Italia: i cammini più belli
Val d'Orcia / pixabay.com/en/users/temprb0-1029921/
Autore: Redazione

Oggi ti proponiamo qualcosa di diverso: una vacanza slow, per scoprire il piacere della lentezza.

Abbiamo selezionato per te 5 sentieri che ti condurranno tra le bellezze del nostro Paese. Passo dopo passo ti avventurerai nella natura, ammirerai magnifiche opere d’arte ed edifici che custodiscono la storia del nostro territorio.

Sarà un viaggio all’insegna della quiete e della tranquillità, per goderti tutto quello che incontrerai lungo il cammino.

Scegli l’itinerario su misura per te: con vista sul lago di Como, sulle orme di Dante Alighieri, circondato dalla natura in Val d’Orcia, tra i trulli pugliesi o lungo la splendida costa sarda.
Indossa un paio di scarpe comode e preparati a vivere un’esperienza unica.

1. Como: la Greenway sul Lago

Como: la Greenway sul Lago
Vista sul Lago / pixabay.com/en/users/travelspot-62116/

La Greenway del lago di Como è uno spettacolare itinerario pedonale di circa 10 km, che conduce da Colonno a Cadenabbia, sulla sponda occidentale del Lago di Como.

Giardini segreti e ville di altri tempi, piccole vie nascoste e alberi secolari, scalinate e vicoli incorniciati dalla vista del lago e delle maestose montagne che vi si specchiano.

Si tratta di una passeggiata adatta a tutti, che siate esperti escursionisti o meno, e che regala una vista sul Lago e sul paesaggio circostante che ti farà innamorare. Alla fine del percorso potrai tornare al punto di partenza utilizzando il battello, per continuare ad assaporare la pace e la calma che trasmette il lago.

Case vacanze in provincia di Como

Scopri altre case vacanze in provincia di Como

Scopri le case in vendita in provincia di Como

2. Ravenna: seguendo i passi di Dante

Ravenna: seguendo i passi di Dante
La tomba di Dante Alighieri / flickr.com/photos/guldem/24907336041

Tra l’Emilia Romagna e la Toscana si sviluppa un percorso davvero speciale: il Cammino di Dante. Si tratta di un itinerario ad anello di circa 380 km, suddiviso in 20 tappe, che ha inizio presso la tomba di Dante a Ravenna e termina al Museo Casa di Dante a Firenze.

Il tracciato ripercorre il cammino che Dante Alighieri, esule dal capoluogo toscano, avrebbe compiuto agli inizi del XII secolo e di cui si ritrovano molti riferimenti tra le pagine della Divina Commedia. Seguendo i passi del padre della lingua italiana, potrai ammirare gli splendidi paesaggi della Romagna, i castelli dei Conti Guidi, gli angoli magici della Foreste Casentinesi, le verdi colline toscane, piccoli borghi medievali e antichi eremi cristiani.

Case vacanze a Ravenna

Scopri altre case vacanze a Ravenna

Scopri le case in vendita a Ravenna

3. Siena: immergiti nella Val d’Orcia

Siena: immergiti nella Val d’Orcia
Strada di campagna / pxhere.com/en/photo/1023174

Le verdi e dolci colline toscane incorniciano questo percorso che attraversa la Val d’Orcia e che ti porterà alla scoperta di alcuni dei borghi più belli d’Italia.

Per l’eccellente stato di conservazione del paesaggio e per l’influenza che ha avuto sugli artisti del Rinascimento, dal 2004 la Val d’Orcia fa parte della lista dei siti UNESCO.

Per scoprire la bellezza di queste terre che hanno stregato grandi maestri della pittura, potrai scegliere tra vari itinerari o cimentarti nel classico percorso che porta da San Gimignano a Siena.

Qualsiasi sia la tua strada, i colori, i profumi e i sapori di questa terra, ti faranno entrare in contatto con l'essenza di una delle zone più belle d’Italia.

Case vacanze a Siena

Scopri altre case vacanze a Siena

Scopri le case in vendita a Siena

4. Alberobello: a passeggio tra i trulli

Alberobello: a passeggio tra i trulli
A spasso per le vie di Alberobello / flickr.com/photos/143134673@N07/

Dichiarati Patrimonio dell’Umanità dal 1996, i Trulli di Alberobello sono costruzioni uniche al mondo, testimonianza della storia della Puglia.

Il modo migliore per ammirarli è passeggiando lentamente tra i vicoli della città. Inizia il tuo percorso dal Terrazzino Belvedere, da cui si gode di una vista spettacolare sui tetti a cono adornati dai misteriosi simboli con la calce. Dirigiti poi verso il quartiere Aia Piccola, costituito da circa 400 trulli, la maggior parte dei quali sono ancora usati come abitazioni. Qui potrai visitare anche il Museo dell'artigianato dei vecchi e dei nuovi mestieri, in cui sono custoditi attrezzi e strumenti della cultura artigiana e il Museo dell'Olio.

Prosegui verso piazza XXVII Maggio, dove sorge il Museo del Territorio, per poi raggiungere la Casa D’Amore: eretta immediatamente dopo l'emissione del regio decreto con il quale si liberava Alberobello dal vassallaggio feudale e rappresenta la prima casa costruita con l'utilizzo di malta e senza la classica forma a trullo.

Arriverai poi alla Basilica Minore dedicata ai Santi Medici Cosma e Damiano, patroni della città, alle spalle della quale si trova il Trullo Sovrano, che rappresenta il più avanzato esempio di trullo disposto su due piani.

Concludi la visita nel rione Monti, che conta più di 1000 trulli disposti in sette differenti vie che ospitano anche le botteghe degli artigiani, sempre al lavoro per produrre vere e proprie opere d’arte.

Case vacanze ad Alberobello

Scopri altre case vacanze ad Alberobello

Scopri le case in vendita ad Alberobello

5. Cagliari: il Cammino delle 100 Torri

Cagliari: il Cammino delle 100 Torri
Torre della Pelosa / Wikimedia commons

Tra i percorsi più suggestivi d’Italia non può mancare quello delle Cento Torri che ti porterà alla scoperta della magia della Sardegna più selvaggia. Si tratta di un percorso che si snoda per 1284 km lungo la costa dell’isola, nato per valorizzare le torri costruite dall’Alto Medioevo fino alla metà del XIX secolo e per rendere più fruibile e conosciuti alcuni dei numerosi sentieri costieri.

Le torri hanno avuto un ruolo fondamentale nella storia dell’Isola, sia per la protezione dalle invasioni che per la comunicazione ed è proprio la loro importanza che le ha trasformate il un simbolo di questa regione.

Camminando lungo la costa potrai ammirare paesaggi naturali incontaminati, accompagnato dal suono delle onde del mare e dal profumo della macchia mediterranea.

Goditi questa passeggiata tra terr a e mare: un regalo per gli occhi e per lo spirito.

Case vacanze a Cagliari

Scopri altre case vacanze a Cagliari

Scopri le case in vendita a Cagliari