Notizie su mercato immobiliare ed economia

Alla scoperta di San Vito Lo Capo, uno dei borghi siciliani più conosciuti al mondo

Vista di San Vito Lo Capo
San Vito Lo Capo è uno dei boghi siciliani più famosi nel mondo / Roberto Fontana (CC BY 2.0) – wikimedia commons
Autore: Redazione

Travel and Leisure ha catalogato tutti i Comuni con meno di 10.000 abitanti, elencando i 12 piccoli borghi più belli d’Italia dove godersi la “Dolce Vita“. Tra questi non poteva mancare San Vito Lo Capo, una delle perle più preziose della Sicilia.

San Vito Lo Capo è un borgo siciliano di 4.843 abitanti del libero consorzio comunale di Trapani. È una delle località turistiche più rinomate di tutta l’isola, meta ogni anno per molti appassionati viaggiatori amanti del mare e dei paesaggi naturali, provenienti sia dall’Italia che dall’estero.

La spiaggia di San Vito Lo Capo
Tre chilometri di sabbia dorata / GuetigGroup da Pixabay

Sono molti, infatti, le spiagge ma anche i luoghi da visitare a San Vito Lo Capo, tra acque cristalline e panorami da mozzare il fiato. Inoltre, l’aspetto climatico la rende una meta ideale anche in primavera e fino a ottobre. L’offerta di case in affitto e strutture ricettive è decisamente all’altezza, per chi volesse passare un po’ di tempo nell’isola per disconnettere dalla quotidianità.

Dove si trova?

Il borgo sorge all'estremità ovest del golfo di Castellammare e ne segna l'inizio della vasta insenatura che da Capo San Vito si estende fino a Capo Rama. San Vito Lo Capo, infatti, fa parte dei comuni dello stesso golfo.

Trovandosi sulla costa occidentale della Sicilia, nella penisola omonima che si conclude con Capo San Vito, a occidente guarda al golfo di Macari e a oriente si protrae verso la riserva dello Zingaro e il golfo di Castellammare. La spiaggia del borgo è fatta di sabbia dorata lunga tre chilometri.

Il mare di San Vito Lo Capo

Acque trasparenti e correnti praticamente assenti, fanno del mare di San Vito Lo Capo un vero e proprio paradiso per grandi e piccini. Anche i più piccoli, infatti, si sentono subito a loro agio tuffandosi nel mare cristallino di questo borgo, esaltato da una cornice naturale che ha pochi eguali.

Il mare di San Vito Lo Capo
Acque cristalline e cornice naturale / Filippo Piazza (CC BY 3.0) – wikimedia commons

La spiaggia di San Vito Lo Capo, infatti, è inserita tra le case bianche del paese e l’affascinante promontorio di Monte Monaco. Un vero paradiso dove la natura e lo stile di vita siciliano regalano vacanze indimenticabili.

Cosa vedere a San Vito Lo Capo

Il santuario nel centro di San Vito Lo Capo è una tappa fissa per i turisti. A primo impatto non sembra nemmeno di trovarsi di fronte a una chiesa, sembra più una fortezza. Tuttavia, è un importante luogo di culto per tutta la regione fin dall’epoca bizantina. Altro monumento storico-religioso è la Cappella di Santa Crescenzia, sulla strada per Macari, risalente XII secolo.

Il Santuario di San Vito Lo Capo
All'apparenza sembra una fortezza / Enzo Rippa (CC BY-SA 4.0) – wikimedia commons

Altre escursioni di forte richiamo sono quelle a Scopello e alla Riserva dello Zingaro (sette chilometri di costa e di natura incontaminata), ma anche a Macàri e a Custonaci, per visitare la grotta Mangiapane che nella sua cavità custodisce un borgo in miniatura. Mentre anche il Faro è uno dei simboli di San Vito Lo Capo.

Il faro di San Vito Lo Capo
Uno dei simboli del borgo / Panoramio upload bot (CC BY 3.0) – wikimedia commons

Vivere a San Vito Lo Capo

Su idealista puoi trovare sia case in vendita che in affitto a San Vito Lo Capo. Invece, se vuoi goderti qualche giorno di vacanza, puoi cercare cerca la tua casa in affitto per le vacanze su Rentalia.