Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come cambiare l'immagine agli immobili per risollevare le sorti del mercato

Autore: associazione italiana home stager (collaboratore di idealista news)

Da tempo l’associazione italiana home stager organizza workshop con le più grandi agenzie immobiliari, con l’intento di informare gli agenti sui vantaggi offerti dall’ home staging. Il 29 maggio, a Napoli, si è tenuto il quinto di una serie di incontri indetti dall’associazione, in collaborazione con  il “gruppo tree” (al quale fanno riferimento agenzie del calibro di “gabetti”, ”professione casa” e “grimaldi”)

L’invito è stato accolto con entusiasmo da più di 100 agenti campani, chi hanno apprezzato vivamente le innovazioni proposte da staged homes. L’intento principale del workshop è stato quello di voler sottolineare agli agenti l’importanza di interpretare l’home staging  non come una disciplina concorrenziale ma come una  concreta possibilità di collaborazione, in grado di ottimizzare tempi e prezzo di compravendita/locazione di immobili. Durante l’incontro, 5 stagers invitati dall’associazione, hanno avuto l’opportunità di presentarsi e parlare della loro attività

Questa iniziativa fa seguito ad un precedente workshop tenutosi a Milano dove 10 home stagers hanno partecipato dimostrando lo scopo dell’associazione, al fine di promuovere i benefici di home staging e stimolare la collaborazione tra gli agenti

Abbiamo potuto constatare quanto, alla luce del mercato odierno, molte delle tecniche praticate dagli agenti, non funzionino più. Il ruolo dell’agente immobiliare in Italia è rimasto immutato per anni. In un periodo in cui l’evoluzione del mercato è sempre più evidente, è invece doveroso reinventarsi, proporre nuove idee o tentare un cambio d’immagine, sia per quanto riguarda le agenzie sia per quanto riguarda gli agenti stessi.

Ad oggi, per un agente immobiliare, accostarsi alle tecniche dell’home staging, può significare il tentativo concreto di risollevare le sorti del settore immobiliare.una delle problematiche riscontrate degli agenti immobiliari italiani, è quella di rapportarsi con i proprietari che non vogliono investire denaro in un immobile in vendita. Spesso la maggiore difficoltà risiede nel far comprendere l’importanza della de-personalizzazione degli immobili in vendita. Presentare sul mercato un ambiente con un forte stile personale, può influenzare pesantemente in maniera negativa la vendita dello stesso.

Attraverso questi incontri, l’associazione offre agli agenti, la possibilità di acquisire gli strumenti idonei a creare un ambiente confortevole, capace di soddisfare una più ampia fetta di clienti interessati, proponendo nuovi argomenti che aiutino a risolvere i loro problemi a basso costo.

Durante l’incontro si sono trattati tutti i maggiori temi inerenti alle pratiche dell’home staging:

•    tecniche di fotografia e fotoritocco

•    software per la modellazione 3d, gratuiti e non

•    come presentare materiale a dimostrazione dei benefici di home staging

•    tecniche di vendita per promuovere il servizio.

Ricordiamo che l’associazione italiana home staging è disponibile ad organizzare corsi, workshop e convegni  in qualsiasi zona d’Italia

Clicca sull'invito per partecipare gratuitamente alla conferenza di home staging in Puglia

Per maggiori informazioni sull’home staging in Italia, scrivete ad info@stagedhomes.it o visitate il sito web dell’associazione, www.stagedhomes.it

 

Pubblicità

Ricevi la nostra selezione di notizie sulla tua e-mail