Notizie su mercato immobiliare ed economia

Confeuro, contro la fame rimettere al centro settore primario

Autore: Askanews

 "Per combattere la fame servono azioni tangibili e immediate che mettano al centro il settore primario. L'invito del premier Draghi ad agire con determinazione per migliorare l'accesso all'approvvigionamento alimentare in occasione del summit di Roma sui Sistemi alimentari, non può che essere condivisibile. Ma deve essere seguito da interventi che siano subito operativi per aiutare chi non ha cibo a sufficienza anche a causa della crisi sanitaria". Lo dichiara Andrea Michele Tiso, presidente nazionale Confeuro. "E' necessario - speiga Tiso - dare il giusto peso a tutti gli anelli della catena alimentare per trovare soluzioni al problema della fame che non siano solo parziali. Occorre risalire alla fonte, a quei produttori agricoli, soprattutto piccoli e medi, che sfamano ancora oggi gran parte della popolazione mondiale. Un dibattito che si limiti a discutere dei migliori modelli di governance, senza rimettere al centro le sfide quotidiane di milioni di coltivatori, non potrà certo cambiare le regole del gioco".