Notizie su mercato immobiliare ed economia

Aosta la città al top per la qualità della vita

Autore: Redazione

La classifica 2016 del Sole 24 Ore sulla qualità della vita ha premiato Aosta. A seguire Milano e Trento. All’ultimo posto Vibo Valentia. L’indagine mette a confronto le province italiane su un’ampia serie di indicatori suddivisi in sei settori d’indagine.

La classifica mette in evidenza il divario tra Nord e Sud, i problemi relativi a sicurezza e ambiente per le province più grandi e le realtà medie o piccole come modelli di vivibilità.

Per la terza volta in 27 anni di indagine, Aosta risulta essere la migliore, grazie soprattutto all’economia, alla demografia e all’ordine pubblico. Seguono, Milano, Trento, Belluno, Sondrio. Nella parte opposta della classifica, l’ultimo posto è occupato da Vibo Valentia, a salire Reggio Calabria, Caserta, Napoli e Crotone.

Guardando alle province oltre il milione di abitanti, Firenze e Bologna si piazzano nella top ten, Roma al 13° posto, spinta dal valore del patrimonio immobiliare e dai flussi turistici legati al Giubileo e Torino al 35°. Le grandi del Sud si piazzano in basso: Bari al 85° posto, Catania al 94°, Palermo al 99° e Napoli al 107°.