Notizie su mercato immobiliare ed economia

Al via l'invio del 730 precompilato: la scadenza è il 30 settembre 2020

Autore: Redazione

Dal 14 maggio è possibile l'invio del 730 precompilato sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Vediamo com'è possibile accettare il modello 2020 della dichiarazione dei redditi e inviarlo sul sito del Fisco.

730 precompilato accettazione senza modifiche

Dal 14 maggio è possibile accettare il 730 precompilato senza modifiche e inviarlo oppure integralo. Il tutto utilizzando un pc, un tablet o anche lo smartphone. Per accedere al 730 precompilato bisogna avere le credenziali Spid, le credenziali dell'Agenzia delle Entrate, la carta naizonal dei servizi o il pin dispositivo Inps. La scadenza per l’invio sulla piattaforma gestita dal partner tecnologico Sogei è fissata al 30 settembre 2020.

Secondo i dati dell'Agenzia delle Entrate fino ad oggi oltre un milione di cittadini hanno consultato la propria dichiarazione 2020. Dal 5 maggio, giorno in cui l’Agenzia delle Entrate, con il supporto del partner tecnologico Sogei, ha reso disponibili i modelli in modalità consultazione, i più attivi in termini assoluti sono stati i contribuenti della Lombardia, con 315.814 utenti che hanno fatto l’accesso, seguiti dal Lazio (171.571 utenti), dal Piemonte (124.937) e dal Veneto (123.811).