Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bonus vacanze 2021, la guida aggiornata dell'Agenzia delle Entrate

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Il bonus vacanze 2021, o "tax credit vacanza", può essere utilizzato entro il 31 dicembre, come stabilito dal Milleproroghe. Per capire come funziona l'agevolazione e come poterne usufruire l'Agenzia delle Entrate ha realizzato una guida che ora ha aggiornato.

Come spiegato dalla stessa guida dell'Agenzia delle Entrate sul bonus vacanza 2021, l'agevolazione è riconosciuta fino a un importo massimo di 500 euro per i nuclei familiari composti da più di due persone. L'importo è ridotto a 300 euro per i nuclei familiari composti da due persone e a 150 euro per quelli composti da una sola persona.

Le spese devono essere sostenute in un'unica soluzione per i servizi resi da una singola impresa turistica e documentate con fattura o documento commerciale o, per il solo anno 2020, scontrino/ricevuta fiscale, nei quali sia indicato il codice fiscale di chi intende fruire dell'agevolazione. Il bonus vacanze è fruibile nella misura dell'80% sotto forma di sconto per il pagamento dei servizi prestati dal fornitore e per il 20% come detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi.

Il bonus vacanze 2021, come sottolineato dall'Agenzia delle Entrate, può essere usufruito dai nuclei familiari con indicatore Isee in corso di validità - ordinario o corrente - non superiore a 40.000 euro

Il bonus vacanze 2021 può essere speso in Italia nelle strutture che svolgono attività turistico ricettiva oppure presso agenzie di viaggi o tour operator per l'acquisto di un servizio turistico o di un pacchetto turistico resi in Italia.