Notizie su mercato immobiliare ed economia

Mutui, la mappa delle erogazioni nelle diverse regioni italiane

Autori: @Annastella Palasciano, iván Martínez

Il 2017 si è chiuso con un bilancio positivo per il mercato dei mutui. Secondo i dati del Rapporto Immobiliare 2018 dell'Omi, infatti, il capitale erogato è aumentato in tutte le regioni italiane. La mappa mostra il capitale concesso nelle varie aree del nostro Paese, sia in termini globali che unitari, oltre alla variazione dei valori rispetto al 2016.

Analizzando il panorama dei mutui nelle regioni italiane, si registra il maggior incremento in Valle d'Aosta (+22,6% rispetto all'anno precedente), seguita da Campania (+15,6%) e Puglia (12,1%). Aumenti notevoli anche in Lazio e Lombardia, con un capitale erogato che cresce del 10% e del 9,8% rispettivamente. Sostanzialmente analoghi o in lieve crescita risultano i capitali erogati nelle regioni Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Umbria, Marche e Basilicata.

Il diverso valore dei prezzi delle case ha dirette conseguenze sul capitale unitario erogato. Non a caso la somma concessa dalle banche per l'acquisto di una casa è massima nel Lazio (regione con elevate quotazioni) seguita dalla Valle d'Aosta (151.200) e dalla Lombardia (139.100) e scende via via verso i 90.300 euro della Calabria.