Notizie su mercato immobiliare ed economia

Le città degli Stati Uniti dove costa meno pagare la rata del mutuo che l’affitto

In 31 città delle 85 più popolate acquistare è “più economico” che prendere in affitto

Quali sono le città in classifica
Le città in classifica / Gtres
Autore: Redazione

Delle 85 grandi città degli Stati Uniti analizzate da GoBankingRates, un portale di finanza personale, è stato confermato che in 31 di esse è più conveniente pagare la rata mensile del mutuo rispetto al canone di locazione. Baltimora, Cleveland e Santa Ana (California) sono le tre città con le maggiori differenze, sopra i 200 dollari, circa 181 euro.

Nelle città più popolose degli Stati Uniti a volte il pagamento mensile dell’affitto diventa più difficile del pagamento della rata del mutuo. Secondo uno studio condotto dal portale di finanza personale GoBankingRates, in 31 delle 85 città più popolose degli Stati Uniti chi vive in affitto deve fare uno sforzo maggiore mese per mese rispetto a chi ha una casa di proprietà.

Lo studio ha calcolato il costo medio di un mutuo in ogni città e lo ha confrontato con l’affitto medio nella stessa città. GoBankingRates conferma che, per ottenere il mutuo medio in ogni città, ha preso in considerazione il prezzo medio di ogni città, le tasse di proprietà locali, un pagamento iniziale del 20% del valore della casa, l’assicurazione sull'abitazione e un tipo di prestito a tasso fisso di 30 anni, utilizzando dati precisi al 10 luglio 2019.