Notizie su mercato immobiliare ed economia

Approvazione del rendiconto condominiale, attenzione alla nota sintetica

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

La delibera di approvazione del rendiconto condominiale è invalida se manca la nota sintetica esplicativa della gestione annuale. A spiegarlo la sentenza n. 1131 del Tribunale di Genova.

L'articolo 1130-bis del Codice civile afferma che il rendiconto condominiale deve essere costituito da tre parti: registro, riepilogo, nota. Nel caso manchino questi tre elementi, come riportato da Italia Oggi che ha esaminato la sentenza, "si presume che i condomini non siano stati adeguatamente informati sulla reale situazione patrimoniale del condominio quanto a entrate, spese e fondi disponibili", in pratica "deve ritenersi che l'amministratore abbia violato il principio di trasparenza della contabilità condominiale".

Ma la sentenza del Tribunale di Genova non è la sola ad aver affrontato il tema della corretta gestione contabile del condominio e più volte la Cassazione ha sottolineato che quello che è importante è che la contabilità condominiale "sia idonea a rendere intellegibile ai condomini le voci di entrata e di spesa, con le relative quote di ripartizione".

Quando si deve procedere all'approvazione del rendiconto condominiale, attenzione dunque alla presenza di registro, riepilogo, nota. Tutti elementi che devono essere obbligatoriamente presenti nel rendiconto condominiale.