Notizie su mercato immobiliare ed economia

Finanziamenti acquisto casa

Ultime notizie su "Finanziamenti acquisto casa" pubblicate in idealista.it/news

Un anno di mutui: l'evoluzione del tasso di interesse da aprile 2016 ad aprile 2017

Una notizia di:

Iscrizione ipoteca su un immobile? Può avvenire anche a insaputa del debitore

L'iscrizione dell'ipoteca su immobile può avvenire anche a insaputa del debitore, sempre e quando il creditore sia un privato. Se la misura viene posta in essere dall'Agenzia delle Entrate, invece, è obbligatoria la comunicazione preventiva. A chiarirlo una recente ordinanza della Corte di Cassazione.

Una notizia di:

Né Italia, né Germania, né Francia: i mutui più economici della zona euro li ha la Finlandia

Le maggiori potenze europee hanno infinite ragioni per guidare tutte le classifiche economiche. Sono quelle che generano più ricchezza, che captano più investimenti e che vendono più prodotti all’estero. Tuttavia, non vantano gli interessi sui mutui più competitivi. Secondo i dati della Banca centrale europea (Bce), i finanziamenti più convenienti di tutta la zona non sono in Germania o in Francia, ma in Finlandia

Una notizia di:

Che cos'è un mutuo liquidità?

Oltre al tradizionale mutuo ipotecario o immobiliare esiste anche il cosiddetto mutuo liquidità che non è legato all'acquisto o alla ristrutturazione di una casa. A differenza del prestito personale, inoltre, presuppone l'erogazione di somme consistenti.

Una notizia di:

Banca d’Italia: a giugno calano i tassi d’interesse sui finanziamenti per l’acquisto della casa

A giugno i tassi d’interesse sui finanziamenti erogati nel mese alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, sono stati pari al 2,55% (2,61 nel mese precedente). A far emergere il dato il documento “Principali voci dei bilanci bancari” pubblicato dalla Banca d’Italia

Una notizia di:

Bussola Crif-Mutui Supermarket, nel 2015 si è ridotto del 15% lo spread sul tasso variabile e del 47% quello sul fisso

Per chi vuol accendere un finanziamento, e dispone di un capitale iniziale, è un momento quanto mai vantaggioso. I dati della Bussola Crif-MutuiSupermarket mostrano infatti che nel corso dello scorso anno la riduzione dei migliori spread è stata pari al 15% per i mutui a tasso variabile e del 47% per quelli a tasso fisso. Complici gli effetti del Quantitative easing della Bce - che ha fornito liquidità a basso costo alle banche - e i ridotti rendimenti di impieghi alternativi ai finanziamenti per l'acquisto di una casa

Una notizia di:
Gtres

5 novità per i mutui che cambieranno il mondo di chi compra casa

Una notizia di:
Gtres

Legge di Stabilità, leasing immobiliare anche per i privati

Una notizia di: