Notizie su mercato immobiliare ed economia

Nuova vita in casa per le batterie dell’automobile

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Adesso le vecchie batterie dell’auto elettrica possono trovare una nuova vita e la possono trovare all’interno dell’ambiente domestico. La Renault e l’azienda inglese Powervault hanno siglato un accordo grazie al quale sarà possibile riutilizzare le batterie equipaggiate sulle auto elettriche all’interno degli impianti per lo storage a livello domestico.

La Powervault produce sistemi di accumulazione casalinghi che attingono energia proveniente da fonti rinnovabili e dalla rete e la immagazzinano per soddisfare i fabbisogni delle famiglie.

Le batterie fornite da Renault e impiegate da Powervault avranno alle spalle circa dieci anni di attività a bordo dei veicoli elettrici e potranno contare almeno su un altro decennio di longevità, garantendo performance in linea con quelle degli altri sistemi per lo storage dell’energia negli spazi domestici.

In particolare, a beneficiarne saranno coloro che dispongono di un impianto fotovoltaico sul tetto della propria abitazione, in questo modo sarà possibile immagazzinare l’energia generata anziché immetterla in rete, utilizzandola poi nel momento del bisogno.

Articolo visto su
Agenzia (Agenzia)