Notizie su mercato immobiliare ed economia

Scadenze fiscali di dicembre 2021, guida agli appuntamenti più importanti

Pixabay
Pixabay
Autore: Redazione

L’ultimo mese dell’anno porta con sé importanti appuntamenti con il Fisco. Scopriamo insieme quali sono le principali scadenze fiscali di dicembre 2021, dall’acconto Iva alla seconda rata Imu.

Rottamazione ter

Il primo appuntamento con le scadenze fiscali di dicembre 2021, in realtà, riguarderebbe il mese prima. Il 30 novembre 2021, infatti, è il termine ultimo per il pagamento delle rate 2020 e 2021 della rottamazione ter. Tuttavia, per il versamento sono previsti 5 giorni di tolleranza e quindi la scadenza definitiva è quella di lunedì 6 dicembre 2021 (in assenza di un’ulteriore proroga al 31 dicembre, ancora non deliberata).

Seconda rata Imu

Mercoledì 16 dicembre, invece, i contribuenti saranno chiamati a versare il saldo Imu 2021. Dovranno effettuare il versamento oltre 25 milioni di proprietari di immobili diversi dall’abitazione principale (il 41% sono lavoratori dipendenti e pensionati). L'Imu 2021 non si paga sulle prime case, a meno che queste non appartengano alle categorie catastali (A/1, A/8, A/9) e siano considerate case di lusso.

Acconto Iva

Tra le principali scadenze fiscali di dicembre 2021, inoltre, va segnalato che lunedì 27 è il termine ultimo per versare l’acconto Iva dovuto per le liquidazioni periodiche di chiusura dell'ultimo mese o dell'ultimo trimestre dell'anno. Il versamento deve essere effettuato con il Modello F24, esclusivamente in via telematica.