Notizie su mercato immobiliare ed economia

Le buone pratiche di idealista per evitare annunci offensivi

L#InnoIntegrazionale di idealista
L#InnoIntegrazionale di idealista
Autore: Redazione

Persino nella ricerca di una casa, l'orientamento sessuale o la provenienza geografica possono essere motivo di discriminazione. Le cronache recenti ci hanno infatti riportato una triste realtà di annunci immobiliari xenofobi, omofobi o razzisti.

Questo succede quando la libertà della rete non va di pari passo con la responsabilità dell'utente. Per questa ragione idealista è sempre particolarmente attento nei confronti degli annunci pubblicati ed esercita molteplici controlli per evitare situazioni analoghe.

L’impegno di idealista si sviluppa da sempre in una duplice direzione. Da una parte con un lavoro costante per affinare i criteri di ricerca e rendere l’app e il sito sempre più utili e facili da utilizzare. Dall’altra, con uno sforzo continuo per far sì che gli annunci caricati rispettino alcuni criteri e non contengano commenti xenofobi, omofobi o sessisti.

In idealista, infatti, prendiamo molto sul serio il nostro database e ci impegniamo perché sia coerente con i nostri valori fondamentali:

  • Il rispetto per la diversità è una delle cose che ci preoccupa di più e non permettiamo che nel nostro database ci siano annunci che non siano conformi ai nostri valori.
  •  Il nostro team di qualità è dotato di strumenti e tecnologie proprie per garantire che questi criteri siano soddisfatti. Attraverso algoritmi basati sull'intelligenza artificiale e il riconoscimento organico del linguaggio, il nostro sistema rileva i commenti che possono essere considerati xenofobi, omofobi o sessisti per passarli a una seconda revisione umana che determina se debbano o meno essere eliminati.
  • Nonostante la grande quantità di risorse tecniche e umane impiegate e l'utilizzo delle ultime tecnologie siamo consapevoli che l'evoluzione del linguaggio e l'utilizzo di determinate parafrasi linguistiche possano far sì che in alcuni casi un annuncio inappropriato sfugga ai controlli.
    In questi casi, la nostra community di utenti non tarda a segnalarci i casi in questione grazie ai tanti modi con cui è possibile contattarci. Il nostro team di qualità dà la priorità a questi avvisi e, oltre a cancellare gli annunci, aggiorna costantemente i nostri algoritmi in modo da renderli sempre più precisi.
  • Se il commento di un annuncio è offensivo viene rimosso. Se dimostra una scarsa integrità da parte dell'inserzionista, non solo cancelliamo l’annuncio senza pensarci due volte, ma blocchiamo anche l'inserzionista in modo che non possa più pubblicare. Come nel caso di annunci di carattere sessuale.