Notizie su mercato immobiliare ed economia

Una spettacolare casa prefabbricata persa tra le montagne di Taiwan

Una coppia di pensionati ha commissionato all'architetto spagnolo Urdaneta Zeberio la casa dei sogni

Archdaily
Archdaily
Autore: Vicent Selva (collaboratore di idealista news)

Uno scrigno sospeso nel tempo e nello spazio. A Taiwan, una coppia di pensionati ha deciso di regalarsi il rifugio perfetto per godersi gli anni della pensione. Il risultato è questa magnifica casa progettata dall'architetto spagnolo Urdaneta Zeberio. Il luogo scelto è Nanzhuang, una piccola città rurale nella contea di Miaoli.

Terrazza con vista
Circondata dalla natura / Archdaily

Il progetto ha superato alcune sfide che non erano facili da affrontare. Tanto per cominciare, il budget era abbastanza ridotto, circa 100.000 euro. Inoltre, la costruzione che sarebbe sorta sarebbe dovuta essere modulare e semplice da montare, considerata la natura ostica del terreno.

Interni
La casa è costata meno di 100.000 euro / Archdaily

I committenti avevano acquistato il terreno in una comunità privata situata vicino alla cima di una montagna, il che assicurava viste spettacolari sul panorama naturale circostante. Di contro, però, il terreno non era troppo indicato per costruire, considerata anche la difficoltà per i mezzi di trasporto di accedere alla zona.

Vista esterna
Le automobili restano lontano dalla casa / Archdaily

Per superare gli ostacoli e poter costruire la DH House, nome che è stato dato a questa casa, si è deciso di utilizzare una struttura metallica più flessibile e leggera, invece di altri materiali più pesanti e difficili da gestire. Optando per questa soluzione prefabbricata, lo scheletro metallico della casa ha facilitato il processo di costruzione.

Cucina
Open space luminoso / Archdaily

Una volta prodotto in fabbrica, era necessario solo portarlo nel punto indicato e montarlo, cercando di ovviare al problema della pendenza. Inoltre, ciò ha anche ridotto l'impatto ambientale del progetto, vista la ridotta quantità di materiali e risorse impiegate.

Esterno
Firmata dall'architetto spagnolo Urdaneta Zeberio / Archdaily

La facciata esterna è rivestita con pannelli metallici prefabbricati color ardesia. Al suo interno, le pareti bianche danno un aspetto semplice e pulito, con pavimenti in legno chiaro e grandi finestre che si affacciano sulle montagne. Fuori c'è anche un parcheggio coperto e una terrazza all'aperto.

Illuminazione
Colpo d'occhio serale / Archdaily

La superficie totale costruita è di circa 100 m2. E il nome scelto non è casuale. Le lettere DH sono le iniziali di "Dream House , il termine che il committente ha usato per descrivere il progetto all'architetto spagnolo, che è stato finalmente in grado di realizzarlo, nonostante tutti gli ostacoli geografici e il piccolo budget con cui ha dovuto lavorare.