Notizie su mercato immobiliare ed economia

Amsterdam, gli abitanti potranno portarsi a casa gratis degli elementi architettonici della città

Amsterdam.nl
Amsterdam.nl
Autore: Lucía Martín (collaboratore di idealista news)

Gli abitanti di Amsterdam potranno portarsi a casa un pezzo (di valore) della propria città completamente gratis. E' un'iniziativa del Comune della capitale olandese che ha deciso di distribuire ai cittadini elementi architettonici accumulati negli ultimi anni e nascosti in un luogo al momento segreto.

I programmi di ristrutturazione della città prima della II Guerra Mondiale e durante gli anni '60 hanno lasciato sul terreno dei detriti di grande valore: si tratta di pezzi delle famose case dei canali, monumenti, colonne con numeri romani. Detriti che invece di essere distrutti sono stati immagazzinati.

Il dipartimento di architettura del Comune di Amsterdam ha voluto dare una seconda vita a questi elementi perché sia possibile "goderne ancora una volta". In un catalogo online di 190 pagine, è possibile ammirare diversi pezzi del glorioso passato della città. Alcuni sono accompagnati dai piani originali o da fotografie in bianco e nero che mostrano l'uso che ne veniva fatto in passato. Ad esempio tra gli elementi in offerta c'è l'antica facciata di una casa del canale situata nel numero 126 di Herengracht, denominata "t Moortje" per il suo aspetto arabeggiante.

I cittadini interessati a ottenere un pezzo della città hanno tempo fino a dicembre, anche se la distribuzione avverrà non prima della primavera del prossimo anno. Ma che uso si potrà dare a questi elementi? Sarà possibile decorare il giardino o il proprio salotto o adornare qualche luogo pubblico. 

Si tratta di un'iniziativa più unica che rara. Ci sono stati casi in passato in cui è stato possibile ottenere un pezzo di un momento o di una costruzione, basti pensare ai vari resti del Muro di Berlino, ma mai con la doppia finalità di mantenere vivo il passato e dare una nuova vita a un oggetto in disuso.