Notizie su mercato immobiliare ed economia

Inflazione record dal 2008, a dicembre vola a 1,9% (tabella)

Autore: Redazione

A dicembre 2010 l'inflazione è balzata all'1,9% su base annua, dall'1,7% da novembre. Si tratta del dato più alto dal dicembre 2008. Lo comunica l'istat nelle stime provvisorie aggiungendo che su base mensile i prezzi al consumo sono aumentati dello 0,4%. Intanto nei paesi eurolandia l'inflazione non è mai stata così alta dal 2008

Sempre in base alla stima provvisoria, fa sapere l'istat, l'indice armonizzato dei prezzi al consumo (ipca), che tiene conto anche delle riduzioni temporanee di prezzo come saldi e promozioni, registra a dicembre una variazione di +0,3% rispetto al mese precedente e una variazione di +2% rispetto allo stesso mese del 2009

Gli incrementi tendenziali più elevati hanno interessato i capitoli trasporti (+4,2%) e abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+3,5%). Un calo si è invece verificato per le comunicazioni (-0,6%). Su base congiunturale gli aumenti più significativi hanno riguardato i trasporti (+1,4%) e le comunicazioni (+0,6%). Variazioni nulle si sono registrate nei capitoli bevande alcoliche e tabacchi, servizi sanitari e spese per la salute. Diminuzioni si sono, invece, verificate nei servizi ricettivi e di ristorazione (-0,3%) e istruzione (-0,1%)

Inflazione raddoppia nel 2010, tocca +1,5%: il tasso di inflazione medio annuo nel 2010 è stato pari all'1,5%, quasi raddoppiato rispetto a quello del 2009 (0,8%)

A dicembre benzina +9,8%, gasolio +14,5%: a dicembre i prezzi della benzina sono saliti del 9,8% (6,1% a novembre) su base annua e del 2,5% su base mensile. I prezzi del gasolio per auto sono cresciuti del 14,5% (+10% a novembre) in termini tendenziali e del 3% sul piano congiunturale. Per quanto riguarda il gpl l'indice ha registrato un rialzo del 21,3% (+20,2% a novembre) su base annua e del 6,5% su base mensile. Quanto al gasolio da riscaldamento, a dicembre segna un aumento del 14,3% (+10,2% in termini tendenziali e del 3,2% sul piano congiunturale)

Ue-inflazione 2,2% a dicembre, mai così alta da due anni: balzo in avanti dell'inflazione nei paesi di eurolanda: secondo la stima flash di eurostat, infatti, l'indice dei prezzi al consumo in dicembre si dovrebbe attestare al 2,2%, tornando a superare la soglia del 2% per la prima volta dal novembre del 2008. In novembre l'inflazione si era attestata all'1,9%. Se il dato del 2,2% dovesse essere confermato dall'ufficio europeo di statistica il prossimo 14 gennaio si tratta del livello più elevato dall'ottobre 2008, quando l'inflazione nell'insieme dei paesi dell'eurozona si era attestata al 3,2%, per poi scendere al 2,1% in novembre e cominciare l'inesorabile discesa che l'ha portata ben al di sotto della soglia di riferimento del 2% (fissata dalla bce) per tutto il periodo più acuto della crisi economica

Articolo visto su
(Ansa.it)
Etichette
Inflazione