Notizie su mercato immobiliare ed economia

Perché i vestiti in primavera costeranno di più

il prezzo della lana è alle stelle
Autore: Redazione

Pochi giorni fa abbiamo appreso che il prezzo del cotone è ai massimi storici. La lana ha intrapreso lo stesso cammino e da un anno viaggia su livelli altissimi, come tutte le materie prime. Sul momento in pochi fanno caso a questi listini, ma poi nei negozi gli effetti si sentiranno già dalla prossima primavera

Una camicia di cotone, per esempio, potrebbe passare dai 100 ai 120 euro. Sono gli stessi produttori del tessile ad avvisare di questi effetti, che potrebbero abbattersi sulla ripresa che ha caratterizzato il 2010

Gli aumenti degli ordini nel 2010, infatti, potrebbero anche essere legati a dei movimenti speculativi di chi prevedeva un rincaro delle materie prime nel 2011. Un vestito di lana nel prossimo autunno-inverno potrebbe infatti passare da 600 a 800 euro. Evidentemente chi ha saputo approfittare della situazione, ha comprato l'anno scorso per rivendere il prossimo

Quel che è certo è che i prezzi delle materie prime vengono adesso aggiornati ogni sei mesi, anziché un anno, proprio perché gli auementi sono considerevoli