Notizie su mercato immobiliare ed economia

Rumori che corrono sul credit crunch, l'imu e la prossima crisi della cina

Autore: Redazione

Credit crunch, saccomanni pronto a incontrare i banchieri: il ministro dell'economia fabrizio saccomanni sarebbe pronto a incontrare una selezionata platea di banchieri per parlare del credit crunch e delle possibili vie d'uscita da quello che sembra ormai un tunnel. Il titolare del tesoro, intervenuto alla riunione dell'ecofin, ha ribadito l'importanza di riaprire i rubinetti dell'economia per sostenere la piccola e media impresa (repubblica.it)

Pressioni dall'ue per reintrodurre l'imu: dopo il fmi anche dal bruxelles arrivano pressioni per reintrodurre l'imu sulla prima abitazione e non mettere a rischio i conti pubblici. Il commissario olli rehn ha infatti confidato ai suoi collaboratori di essere sicuro che alla fine il governo italiano seguirà le raccompanazioni esterne. Il ministro dell'economia intanto, sempre più pressato, annuncia su twitter che la prossima settimana scioglierà il nodo sulla vicenda (il sole24ore)

Il prossimo fianco debole dell'economia saranno i brics: gli ex paesi emergenti, brasile, russia, india, cina e sudafrica, non avrebbero dei fondamentali così solidi come sembrava. Sebbene i loro pil siano ancora in crescita, tuttavia si segnala una contrazione della spinta e a preoccupare maggiormente è la cina. La crisi della domanda mondiale e i rischi di una bolla finanziaria potrebbero portare, secondo l'ultimo rapporto del fmi, a una crisi cinese nel 2014 (linkiesta)