Notizie su mercato immobiliare ed economia

6 maggio 2016

Gtres

Affitto: se la casa non è a norma, l'inquilino è legittimato a non pagare

Con la sentenza n. 8637/2016, la Corte di Cassazione ha stabilito che la scoperta, successiva alla stipulazione del contratto di locazione, di vizi non riconoscibili che rendono l’abitazione pericolosa e non a norma, rendendone impossibile il godimento, legittima il conduttore a non pagare i canoni di locazione. E’ irrilevante per escludere la responsabilità del proprietario la circostanza che i vizi siano stati scoperti durante l’esecuzione di lavori ad opera del conduttore

Una notizia di:

Bonus mobili spese trasporto e montaggio, quando spetta la detrazione

Con il bonus mobili sono agevolabili anche le spese di trasporto e di montaggio, purché sostenute con le stesse modalità previste per l’acquisto dei beni. A chiarirlo l’Agenzia delle Entrate

Una notizia di:
Gtres

Perché, se acquisto la stessa abitazione, posso pagare fino a venti volte in più di oneri fiscali?

Una notizia di:

I 10 parchi più belli d'Italia... Qual è il più incantevole?

Una notizia di:

Un appartamento a San Vincenzo, nel cuore della Maremma livornese (Fotogallery)

Una notizia di:

Consob approva il prospetto Ipo di Coima Res, sarà la prima società immobiliare quotata in 10 anni

Coima Res, la società di Manfredi Catella, potrebbe essere la prima società immobiliare quotata in Borsa dopo circa 10 anni. Dopo alcuni rinvii, infatti, la Consob ha approvato il prospetto informativo relativo all'ammissione a quotazione delle azioni della società

Una notizia di:

Inps, se i vitalizi parlamentari si pagassero con il contributivo costerebbero il 40% in meno

Se per la grande maggioranza dei lavoratori il sistema retributivo per il calcolo delle pensioni ha lasciato il passato a quello contributivo (molto meno oneroso per le casse dello Stato), la cosa non vale per chi ci ha governato. I circa 2600 vitalizi pagati annualmente agli ex parlamentari costano allo stato ben 193 milioni di euro. Se si pagasse con il contributivo, secondo i calcoli dell'Inps, si risparmierebbe circa il 40%

Una notizia di:

Il dramma di chi ha più di 55 anni: in 16 Paesi europei non lavora nemmeno la metà

Uno dei principali problemi dell’Europa è la forza lavoro: non tutti i cittadini in età di lavoro sono in attività. Il tasso di occupazione degli europei è ridotto tra i giovani, ma anche tra gli over 55. Secondo quanto rilevato dall’Eurostat, in tutti i 28 Paesi Ue il tasso di occupazione tra coloro che hanno un’età compresa tra i 55 e i 64 anni è pari al 53,3%

Una notizia di:

Rumori che corrono sul calo delle tasse e sul bonus acqua

Padoan dà il suo ok al calo delle tasse, ma rimane cauto sui tempi: Parlando a Radio Anch’io a proposito delle indiscrezioni sull’anticipo al 2017 del taglio dell’Irpef, il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ha detto: “La diminuzione della tasse è e rimane uno dei pilastri politica governo. La tempistica è quella nota, non bisogna affrettare i tempi”. Padoan ha poi spiegato: “C’è un quadro generale di compatibilità che va difeso perché è un bene per l’Italia. Questo è il compito del ministro dell’Economia”. (Il Sole 24 Ore)

Una notizia di: