Notizie su mercato immobiliare ed economia

17 febbraio 2017

Gtres

Milleproroghe, le misure per la casa

Il Senato ha dato il via libera al decreto Milleproroghe con la richiesta di fiducia del governo. Il provvedimento è stato approvato con 153 voti favorevoli e 99 contrari ed è passato all’esame della Camera, che dovrà licenziare il testo entro il 28 febbraio. Vediamo le misure per la casa

Una notizia di:

Registrazione locazione, ecco dove va fatta

Avete affittato il vostro appartamento e avete dei dubbi? L’Agenzia delle Entrate ha chiarito qual è l’ufficio competente dove registrare un contratto di locazione

Una notizia di:
Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa

I rendimenti di box e appartamenti nelle grandi città, in cosa conviene investire?

Investire in un box o in un appartamento? Cosa rende di più? A offrire un quadro della situazione è l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa

Una notizia di:
Wikimedia commons

Le 10 statue più grandi del mondo

Una notizia di:

Milleproroghe 2017, le novità del maxiemendamento

Non solo misure per la casa. Il decreto Milleproroghe, che ha ottenuto l’approvazione da parte del Senato con 153 voti favorevoli e 99 contrari, contiene alcune importanti novità: dalla proroga della Dis-Coll al rinvio dell’applicazione delle cosiddette norme anti-Uber e della stretta sugli Ncc. Il dl deve essere convertito in legge entro il 28 febbraio

Una notizia di:
EURISC – Il Sistema CRIF di Informazioni Creditizie

Mutui, Barometro Crif: “A gennaio le richieste a +1,8%”

Nel mese di gennaio il numero d’interrogazioni sul Sistema di Informazioni Creditizie di Crif relative a richieste di nuovi mutui e surroghe da parte di famiglie italiane ha registrato una crescita del +1,8% rispetto a gennaio 2016

Una notizia di:
EURISC – Il Sistema CRIF di Informazioni Creditizie

Immagine del giorno: andamento importo medio dei mutui ipotecari richiesti

Una notizia di:

Mercato immobiliare Usa, a febbraio l’indice Nahb è sceso a 65 punti

Frena il mercato immobiliare statunitense. A febbraio l’indice Nahb sull’andamento del settore negli Stati Uniti è sceso a 65 punti dai 67 di gennaio, risultando anche sotto le attese del mercato che erano per un indice fermo a 67

Una notizia di: