Notizie su mercato immobiliare ed economia

Una villa di design premiata per la sua costruzione sostenibile

Archdaily
Archdaily
Autore: Redazione

A Criciuma, in Brasile, si trova una casa premiata con il Saint Gobain, nella categoria “Sostenibilità nelle abitazioni”. E’ l’immobile che ha presentato le soluzioni migliori per l’uso razionale delle risorse naturali. Ad esempio, offre soluzioni per il riutilizzo al 100% delle acque reflue o l’utilizzo del biossido di titanio del cemento per pulire l’aria.

Gli architetti responsabili del progetto sono Diego Espirito, Amanda Pamato de Souza, il paesaggista Benedito Abbud, l’ingegnere César Sonego e la designer d’interni Vania Marroni. Con questi professionisti provenienti da diversi settori, il progetto è stato sviluppato pensando alla sostenibilità e cercando di dimostrare che si può costruire minimizzando l’impatto ambientale.

Il design della casa è nato con l’idea di creare una passeggiata architettonica, con cortili interni e camere spaziose. Un altro aspetto interessante è stata l’integrazione tra l’ambiente di mezzo e l’interno della casa.

Al piano terra della casa ci sono un garage, una biblioteca, un giardino, una sala cinema, una palestra, bagni, una piscina, un salone, una sala degustazione, una lavanderia, ecc