Notizie su mercato immobiliare ed economia

In vendita il palazzo di Venezia dove ha vissuto il filosofo tedesco Nietzsche

Autore: Redazione
icon shape San Marco, Venezia
icon euro 2,5 milioni di €
icon pound-key Arte
Vedi altre case di celebrità

Il Palazzo Berlendis di Venezia, dove visse il filosofo tedesco Friedrich Nietzsche durante il suo primo soggiorno in città nel 1880, è in vendita per 2,5 milioni di euro. Con un'estensione di 300 m2 l'edificio gode di una straordinaria vista panoramica sulla Laguna e il campanile di San Marco.

L'agenzia immobiliare Engel & Volkers gestisce la vendita di questa casa dotata di quattro grandi stanze, tre bagni e persino una cappella privata. Costruito nel 1600, il palazzo è contraddistinto da pavimenti in marmo, decorazione in stucco e splendidi affreschi. Da risaltare anche, nel bagno principale, i mosaici originali dello scultore del vetro Napoleone Martinuzzi. Sull'opera, in foglia d'oro e frammenti di vetro, sono visibili le iniziali dell'artista "N.M". Le stesse iniziali presenti anche nella porta principale della terrazza, decorata con figure mitologiche. 

Un edificio pieno di storia

Caratterizzato da uno stile neoclassico, attribuile all'architetto veneziano Andrea Tirali, il palazzo fu commissionato dal commerciante di mandorle Stefano Protasio per le sue due figlie. La parte nord è conosciuta come Palazzo Merati, mentre la parte meridionale deve il suo nome alla famiglia Berlendis che la acquistò in seguito. All'inizio del XX secolo la famiglia Pesaro acquistò la proprietà e la trasformò in una serie di appartamenti.