Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come migliorare un appartamento con l'illuminazione giusta (fotogallery)

Autore: associazione italiana home stager (collaboratore di idealista news)

Con il crollo delle vendite sempre più proprietari stanno cercando di affittare i propri immobili per avere un ritorno sul loro investimento e un rientro di spesa. Considerando che l'offerta aumenta, senza la giusta attenzione si rischia di lasciare il proprio immobile vuoto. Vi presentiamo alcuni consigli dell'associazione italiana home staging per affittare rapidamente un'abitazione. In questa prima puntata ci occupiamo dell'illuminazione

L'indagine di idealista, pubblicata il 6 febbraio, dipinge un quadro sugli affitti agghiacciante che non sembra avere margini di miglioramento nel breve periodo. In effetti ogni mese che passa senza un conduttore è un affitto perso ed irrecuperabile. Mentre quasi tutti pensano che l'home staging sia più utile sulle case in vendita, in realtà è ugualmente efficace per gli immobili in affitto

Non è necessario spendere tanto, ma l'appartamento dovrebbe essere il luogo che in quel momento si desidera. Un appartamento presentato male rischia di attirare affittuari meno qualificati, aumentando così il rischio di danni all'immobile e l'insicurezza sul pagamento del canone di locazione. Costerebbe di più dover sfrattare il conduttore e mettere a posto l'appartamento, piuttosto che non averlo mai affittato

Staged homes si dedica nei prossimi 3 articoli a dare suggerimenti e tecniche per aiutare i proprietari ad affittare al meglio i propri immobili. In questa prima edizione di consigli affronteremo il punto cruciale di ogni allestimento: la luce e l'illuminazione giusta

L'illuminazione corretta dipende da una serie di fattori: i watt delle lampadine utilizzate, il modo in cui il lampadario filtra e  “direziona” la luce, e ovviamente come sono posizionate le lampade. Un tema complesso, nonostante i molteplici consigli sull'argomento, letti e ascoltati mille volte. Ma c'è di più: la luce naturalmente produce ombra, ed anche quella deve essere tenuta in considerazione. I giochi d'ombra possono rivelarsi un ottimo modo per rendere interessante un immobile che non riusciamo a presentare al potenziale cliente, durante un orario della giornata in cui la luce naturale mette in scena i vari spazi



Un lampadario può creare una trama interessante su una parete vuota, su un letto coperto con un lenzuolo monocolore, su un pavimento, oppure su un soffitto. Gli oggetti posti ad una distanza di 35cm o più da una parete vuota, illuminati dal pavimento con l'angolazione corretta, creano un vero punto focale che attira l'occhio. L'ombra a volte può sostituire un eventuale arredamento più costoso!



Avete una parete di lavagna oppure una lavagna abbastanza larga a casa? proiettare l'ombra di un mobile e rilevare la sua silhouette con il gessetto crea un pezzo d'arte che sicuramente attirerà l'occhio e l'interesse di chi visita l'immobile



In particolare l'illuminazione dal pavimento ci permette una serie di giochi di luce proiettando le ombre di oggetti, mobili, piante, sia per metterli in scena o evidenza, sia per sfruttare il loro rilievo per creare la giusta scena

Per chi vuole invece essere sicuro di presentare il suo immobile in un orario idoneo, può farsi calcolare la presenza del sole con l'applicazione per l'iphone “sunseeker”: bastano pochi clic, e questa app calcola l'orario del sole al preciso punto in cui ci troviamo con il nostro telefonino. Sapremo che dalle ore x, ad esempio dalle 10.36 fino alle ore 11.57, in questa stanza c'è la luce naturale. Uno strumento utilissimo per programmare meglio la giusta presentazione di un immobile in vendita o affitto - sia per l'agente, sia per lo stager, che per il proprietario. Inoltre, è indispensabile anche per il fotografo che scatterà le foto dell'immobile – perché non farle quando il nostro immobile si presenta al meglio?

Alla fine tutti condividiamo gli stessi obiettivi:

1.    Rendere il nostro immobile accattivante ed interessante, con interventi ad un costo contenuto – l'ombra come conseguenza della luce, in realtà viene a costo zero, visto che in quasi ogni casa abbiamo già a disposizione vari, spesso troppi (!), lampadari per creare l'effetto desiderato

2.    Vendere o affittare in maniera efficace, rispettando le esigenze dell'acquirente/del locatore, e presentare un prodotto in vendita in modo appetibile, con il dovuto rispetto nei confronti di colui che ne paga il prezzo.

Ricordiamoci che il futuro conduttore tenterà di abbassare il prezzo e di ottenere un periodo di affitto gratuito per sopperire alcune mancanze. Previeni queste richieste facendo un intervento di home staging seguendo i nostri piccoli consigli

Per maggiori informazioni sull’home staging, sui corsi, e sull’associazione scrivere ad info@stagedhomes.it o visitare il sito www.stagedhomes.it

Articolo visto su
(idealista.it/news)