Notizie su mercato immobiliare ed economia

L'arredamento perfetto per la tua zona giorno per dare vita a un open space

Pillar
Pillar
Autore: GoPillar (collaboratore di idealista news)

La richiesta del cliente ai progettisti della community di Pillar, prima piattaforma al mondo di crowdsourcing per la progettazione architettonica e interior design, è quella di avere soluzioni per arredare il suo appartamento open space e luminoso, con arredi moderni e minimali e avere una grande zona giorno, con una spaziosa e attrezzata cucina e un accogliente salone, separati dalle minime barriere necessarie, in modo da mantenere all'occorrenza una configurazione più o meno aperta e grande luminosità.

Il migliore progetto è di Eva Simoncini. La designer progetta uno spazio dove la famiglia possa trascorrere del tempo insieme, pur mantenendo un’autonomia tra gli ambienti. L'ingresso è aperto e accede direttamente all’area giorno, allargando la percezione dello spazio da un lato all'altro dell'appartamento. La distinzione delle camere è ottenuta attraverso una chiara definizione di funzioni piuttosto che con pareti divisorie, per produrre uno spazio insolito dove la famiglia può essere riunita anche facendo cose diverse. Infatti, grazie alla disposizione dei mobili in determinati punti dell’area giorno tre aree sono definite, una zona relax con divani e tv, un’area pranzo e la cucina con penisola.

Pillar
Pillar
Pillar
Pillar

Accedendo a un piccolo disimpegno, vi è l’area notte. La stanza da letto principale ha una grande finestra, un'ampia cabina armadio e un bagno in camera;

Per i ragazzi sono state create stanze con aree ricreative, dove passare del tempo con gli amici, studiare etc. Inoltre, è stata inserita la lavanderia collocata tra la cucina e il bagno principale e vari spazi di stoccaggio in giro.

Secondo progetto interessante è di A9 Architettura. Il designer inserisce un arredo fisso in legno per separare l’area giorno da quella notte. L’area giorno include il soggiorno zona pranzo e cucina, gli ambienti sono omogenei tra loro ma divisi dall’uso di mobili, così come nel progetto precedente. Una parete in listelli di legno e vetro permette alla luce del soggiorno di essere filtrata nella cucina, ma allo stesso modo separa gli ambienti e soprattutto gli odori non penetrano nel salone. L’appartamento ha degli armadi che percorrono tutto il lato e sono attrezzati come angolo studio e libreria e nell’area notte sono attrezzati in base alle esigenze di ogni singolo ambiente. Gli arredi sono moderni e i colori scelti sono il bianco, beige e altri colori chiari per rispondere alle richieste del cliente che voleva un ambiente luminoso.

Pillar
Pillar
Pillar
Pillar

In ultimo, progetto degno di nota è di Eleonora Gatti. Il designer è riuscito ad inserire tutti i mobili in loro possesso. Il progetto riesce a ricavare tre grandi camere per i bambini, due bagni, una lavanderia e una camera matrimoniale con bagno en suite. Inoltre, l’ingresso accede direttamente al salone che comunica con la sala da pranzo e la cucina. Il corridoio ha accesso a tutte le camere e può essere aperto grazie ad alcuni pannelli scorrevoli in legno, Lo stile è moderno e minimal. Le sfumature di colore usate seguono il bianco, beige, grigio e legno. 

Pillar
Pillar