Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come progettare un bilocale ottimizzando lo spazio

GoPillar
GoPillar
Autore: GoPillar (collaboratore di idealista news)

Grazie all’architettura di interni e alla maggiore funzionalità del design degli arredi che caratterizzano i tempi moderni, i tagli di appartamenti ottimali per le giovani coppie si aggirano oggi intorno ai 60 o 70 mq, una metratura perfetta per progettare un bilocale spazioso e confortevole contenendo i costi.

Vediamo, ad esempio, la progettazione di questo bilocale di 60 mq a Roma i cui proprietari hanno aperto un concorso di progettazione architettonica sulla piattaforma online GoPillar per ricevere decine di diversi progetti da architetti di tutto il mondo tra cui scegliere quello con la migliore distribuzione degli spazi.

Il progetto vincitore è quello dell’architetto Valentina Diana che si apre su un ampio open space senza tramezzature interne in modo da sfruttare tutto lo spazio a disposizione. Unico elemento che fa da divisore tra la cucina e la zona living è l’acquario centrale, perno attorno al quale girano tutte le funzionalità dell’area giorno.

Come progettare un bilocale
Colori chiari / GoPillar

La cucina è composta da un’isola centrale con parete attrezzata e può essere isolata o integrata al resto dello spazio attraverso la chiusura/apertura di pannelli scorrevoli vetrati filo muro ottimali per consentire la massima diffusione della luce naturale.

Come progettare un bilocale
Bagno / GoPillar

Dal soggiorno si accede alla zona notte, composta da camera da letto matrimoniale e bagno, attraverso un piccolo disimpegno. Grazie all’altezza del soffitto è stato possibile ricavare due piccoli soppalchi, uno nella zona living e uno in camera da letto, da utilizzare come spazio aggiuntivo di storage.

Diversa è la proposta presentata dalla designer Annie Yakimova che crea una piccola kitchenette nella zona giorno tramite l’utilizzo di una parete scorrevole in vetro in modo da poter essere divisa dal resto dello spazio all’occasione per non far passare gli odori. In questa disposizione il bagno resta a servizio della zona giorno e la camera matrimoniale è posta in fondo all’appartamento in modo da sfruttare il balconcino che dà sulla corte interna.

Come progettare un bilocale
Zona living / GoPillar

Due delle quattro pareti principali che compongono la zona giorno sono coperte da armadi con ante a filo muro in modo da massimizzare lo spazio disponibile per conservare gli oggetti. Lo stile proposto in tutta la casa è moderno, con colori prevalentemente chiari e complementi di metallo nero matte in stile industriale.

Come progettare un bilocale
Cucina con isola / GoPillar

Un’interpretazione più classica degli spazi è proposta da Noha Labib che crea un piccolo disimpegno all’ingresso con attaccapanni e mobiletti contenitori che fa da spartiacque tra la zona pranzo/living e la cucina con isola centrale e bancone per la colazione. La zona living è calda e accogliente, caratterizzata dalla presenza di mobili dalle forme morbide e sedute foderate in tessuti pastello, a rafforzare la sensazione di comfort è stato posto un camino elettrico centrale che concilia la modernità con la tradizione.

Come progettare un bilocale
Combinazioni cromatiche / GoPillar

La zona notte è bene organizzata in un bagno spazioso e una camera matrimoniale con ampia cabina armadio. La grande finestra e la porta-finestra che conduce al balcone, unitamente ai materiali chiari e ai componenti colorati scelti per l’ambiente, contribuiscono a far sembrare lo spazio più grande e spazioso di quello che è in realtà.

Come progettare un bilocale
Salotto / GoPillar