Notizie su mercato immobiliare ed economia

La ristrutturazione di una villa immersa nel parco di Montevecchia e della Valle del Curone

Gopillar
Gopillar
Autore: GoPillar (collaboratore di idealista news)

Le richieste di progetti che giungono a GoPillar, la grande community di architetti ed interior designer in cui i professionisti si sfidano a colpi di progetti per portarsi a casa i premi in palio, a volte fanno un po’ sognare.  Il contest di cui vogliamo parlarvi riguardava infatti la ristrutturazione di una villa immersa nel Parco Naturalistico del Curone e di Montevecchia, nella località Merate (LC).

Gli obiettivi principali della ristrutturazione erano i seguenti: uno stile complessivo della struttura (interni ed esterni) moderno e minimalista; stanze molto luminose e un progetto in armonia con l’ambiente da sogno in cui è ospitato l’immobile.  Diversi gli interventi principali richiesti dal cliente.  Il nuovo tetto avrebbe dovuto essere isolato e ventilato, con una nuova stratigrafia e l’inserimento di pannelli fotovoltaici per catturare l’energia solare.

Fondamentale il diverso metodo di riscaldamento usato nei tre piani dell’edificio. Nel piano terra doveva essere a pavimento (grazie alla tecnica dei pannelli radianti). Per gli altri due piani invece il riscaldamento a soffitto (con la creazione di controsoffitti). L’alimentazione del tutto doveva avvenire attraverso pompe di calore posizionate esternamente rispetto al piano terra. Oltre a questo, un cappotto esterno ad alte prestazioni era fondamentale.

Gli infissi dovevano essere sostituiti con nuovi, oltre all’installazione di tapparelle blindate su ogni serramento della casa. I termo camini avrebbero sostituito quelli naturali a legna, con il conseguente passaggio delle tubazioni in alcune velette tecniche. I parapetti e i pavimenti della scala interna dovevano essere sostituiti, i primi con elementi in vetro. Per quanto riguarda l’esterno, il cliente desiderava una zona relax con area barbecue e una piscina (considerando il fatto che parte dell’area boschiva poggiava su terreno scosceso).

Vi vogliamo mostrare i migliori e più interessanti progettati presentati dagli architetti di GoPillar.

Giacomo Cattani  - ll progetto proposto dal professionista vede la realizzazione di una villa contemporanea compatta. Il filo conduttore risiedeva nel fatto di voler mantenere l’architettura esistente, con l’inserimento di alcune cornici per esaltarne la morfologia.  Il colore dell’esterno risulta chiaro, con l’inserimento di rivestimenti in gres e listelli di alluminio per dare l’effetto legno. La copertura è stata rivestita in zinco titanio. Al piano terra è stata inserita una pergola bioclimatica che anticipa la zona relax esterna, composta da piscina a sfioro con idromassaggio. L’area esterna presenta anche una zona barbecue. Gli interventi all’interno sono atti a migliorare la disposizione degli spazi per sfruttare al meglio la luminosità degli ambienti.

Gopillar
Gopillar

Fernando Balette  - Anche nel secondo caso analizzato l’architetto ha voluto porre la sua attenzione sullo stile moderno e minimalista dell’immobile progettato. Sono state mantenute la divisione interna e la grandezza delle stanze delle planimetrie fornite dal cliente, con l’eccezione della misura di alcune finestre. Il colore delle facciate, come richiesto, ha toni tenui, con gres porcellanato per dare un tocco minimal all’esterno. Sul tetto sono stati posti i pannelli fotovoltaici richiesti per contenere i costi dell’impianto elettrico. Anche in questo caso, nell’area esterna è stata creata una zona relax, con eleganti sedute e una piscina con jacuzi da sfruttare nel periodo estivo.

Gopillar
Gopillar

Alessandro Rizzo  - Il progettista si è voluto concentrare sull’esterno della struttura, mantenendo l’interno come proposto dal cliente ed apportando le modifiche proposte tra le richieste della commissione. Si è pensato a diversi elementi per le facciate esterne, a partire dalla roccia per il piano terra, strizzando così l’occhio alla modernità e mantenendo il colore precedente della villa. Si è ricavato anche un effetto legno per i piani superiori e colori tenui (riferibili al legno e alla pietra) nel resto della struttura.  La copertura ventilata è in lamiera color rosso/marrone per riprendere il colore delle principali coperture delle ville circostanti. Si è anche pensato ad una piccola zona relax con sedute per prendere il sole e piscina.

Gopillar
Gopillar