Notizie su mercato immobiliare ed economia

Assoimmobiliare, le misure urgenti per il rilancio del mattone

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

L’attenzione governativa e parlamentare ai temi immobiliari è cresciuta, ma le misure adottate sono da ampliare. A pronunciare queste parole è stato Paolo Crisafi, direttore generale di Assoimmobiliare, intervenendo al Mipim, l’importante evento del mercato immobiliare che ha preso il via a Cannes.

In particolare, Crisafi ha affermato: “L’attenzione governativa e parlamentare ai temi immobiliari è cresciuta. Le misure adottate in sede governativa e parlamentare, seppur efficaci, sono da ampliare con altre di perfezionamento normativo urgenti per il settore Real Estate, già oggetto di confronto tra esperti pubblici e privati”.

Le misure urgenti per il Real Estate

Aggiungendo: “Tra queste merita citare quelle ritenute prioritarie per la finanza immobiliare ora al vaglio dei Ministeri competenti quali quelle in tema di esperti indipendenti, le disposizioni per la ‘manutenzione’ del regime Siiq e la permeabilità tra Fia immobiliari e Siiq, le misure per riorganizzare la disciplina fiscale dei fondi immobiliari chiusi, l’adozione di misure correttive sul riordino della finanza immobiliare residenziale unitamente alla previsione sulla cedolare secca sulle locazioni commerciali effettuate in regime d’impresa, trasparenza e standard qualificati anche nel mondo degli appalti, come da modifiche apportate dal governo e quindi all’attenzione del Parlamento”.

Importante la sinergia tra imprese e istituzioni

Il direttore generale di Assoimmobiliare ha inoltre spiegato che “occorre una sempre maggiore sinergia tra imprese e istituzioni”. E ha detto: “E’ importante che le imprese proseguano la strada di ammodernamento e di allineamento alle migliori pratiche internazionali globali, percorso che l’immobiliare ha già avviato da tempo con convinzione e che è importante che le Istituzioni alimentino valorizzando le risorse industriali del Paese con una adeguata politica economica”.