Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bonus affitto studenti fuori sede, le novità della legge di Bilancio 2021

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

La legge di Bilancio 2021, il cui testo è stato approvato dalla Camera ed è passato al Senato, prevede tra le altre cose il bonus affitto per gli studenti fuori sede. Ma di cosa si tratta? Scopriamolo insieme.

Il bonus affitto per gli studenti fuori sede previsto dalla legge di Bilancio 2021 potrà essere erogato ai soli studenti iscritti ad atenei statali in possesso di determinati requisiti. Nello specifico, il bonus affitto per gli studenti fuori sede, per il quale sono state stabilite risorse pari a 15 milioni di euro per il 2021, è "finalizzato alla corresponsione di contributi per le spese di locazione abitativa degli studenti fuori sede iscritti alle università statali". 

Per ottenere il bonus affitto dedicato agli studenti fuori sede si deve avare un Isee non superiore a 20.000 euro. Lo studente che richiede il bonus non deve usufruire di altri contributi pubblici per l'alloggio e deve essere residente in un luogo diverso da quello dell'immobile in affitto per il quale si richiede il bonus affitto per gli studenti fuori sede. 

Nel dettaglio, dunque, i requisiti necessari per ottenere bonus affitto per gli studenti fuori sede sono:

  • iscrizione alle università statali;

  • Isee non superiore a 20.000 euro;

  • residenza in un luogo diverso da quello dell'immobile in affitto per il quale si richiede il bonus;

  • non cumulabilità con altri contributi pubblici per l'alloggio.

Il bonus affitto per gli studenti fuori sede verrà erogato "per il tramite delle università, anche al fine di rispettare il tetto di spesa massima, prevedendo l'incumulabilità con altre forme di sostegno al diritto allo studio riguardanti l'alloggio".