Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il gruppo Santander acquista per 1 euro Banco Popular e lo salva dal fallimento

Autore: Redazione

La principale banca iberica, il gruppo Santander, ha acquistato per la cifra simbolica di 1 euro Banco Popular, un istituto di credito spagnolo ormai sull'orlo del fallimento. Un'acquisizione "pilotata" dalla Bce per evitare l'attivazione del meccanismo di bail in o il ricorso ad aiuti pubblici.

A giudizio delle Bce il Popular era ormai "incapace di pagare i suoi debiti e" altre obbligazioni" e quindi "sul punto di fallire". Una dichiarazione, quella della Bce, necessaria per attivare la procedura di risoluzione e la vendita pilotata a un istituto privato. Prima del passaggio a Santander è stato necessario svalutare e convertire gli strumenti di capitale della banca. Il Popular aveva chiuso in rosso di 3,5 miliardi il proprio bilancio, con 36,8 miliardi di crediti deteriorati. 

Con questa acquisizione, il Santander aumenta ulteriormente il proprio volume di attivi, con una rete di 4.660 agenzie in Spagna e 33.500 dipendenti. Il gruppo si aspetta già una "crescita dei ricavi e degli utili a partire dal 2019".