Notizie su mercato immobiliare ed economia

Dpcm del 16 gennaio 2021, le novità in arrivo

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Si susseguono le indiscrezioni sul dpcm 16 gennaio 2021 che detterà le regole per la gestione dell'emergenza dopo le festività natalizie. Vediamo quali sono le possibili novità dalle aperture delle scuole alle norme nei weekend

Dopo le regole ponte dall'11 al 15 gennaio si ritorna alla classificazione in fasce. Al momento sono cinque le regioni in fascia arancione: Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Calabria e Sicilia, mentre tutte le altre sono in fascia gialla. Ma dovrebbero scattare con il nuovo pdcm regole più stringenti che porterebbero in fascia arancione con un Rt pari a 1 e in fascia rossa con un Rt pari a 1,25. Inoltre le regioni con un'incidenza superiore a 250 casi per 100mila abitanti si finirebbe automaticamente in fascia rossa. Si va verso la proroga del divieto di spostamento tra le regioni anche in fascia gialla, mentre sembra saltata l'ipotesi di weekend tutti in fascia arancione. 

Zona bianca nel nuovo dpcm

Inoltre si fa avanti l'ipotesi dell'istituzione di una zona bianca per le regioni "virtuose" con un Rt sotto 0,5 con la riapertura di tutte le attività, compresi teatri, cinema e centri commerciali, e con l'unico divieto di distanziamento e di mascherine.

Il nodo scuola

Uno dei nodi più importanti riguarda la scuola. Al momento solo tre regioni hanno deciso per la riapertura in presenza delle scuoel superiori: Abruzzo, Toscana e Valle D'Aosta mentre le altre hanno deciso di prendere tempo. Quindi non è da escludere che nel nuovo Dpcm del 16 gennaio 2021 l'esecutivo intervenga per fissare una data unica al 1º febbraio 2021.