Notizie su mercato immobiliare ed economia

Blocco licenziamenti, proroga fino a giugno 2021

La proroga non è uguale per tutti i lavoratori e le imprese

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Arriva la proroga al blocco dei licenziamenti fino a giugno 2021 nel decreto sostegno approvato dal Consiglio dei Ministri. Ma le misure non sono le stesse per la totalità dei lavoratori

Secondo il decreto sostegni, che sarà pubblicato a breve in Gazzetta Ufficiale, sono previsti due diversi blocco dei licenziamenti, nel dettaglio:

  • Blocco dei licenziamenti fino al 30 giugno 2021 per i lavoratori delle aziende che dispongono di CIG ordinaria e CGI straordinaria (soprattutto quelli impiegati nel settore industria e agricoltura)
  • Blocco dei licenziamenti fino al 31 ottobre 2021 per i lavoratori delle aziende coperte da strumenti in deroga (soprattutto terziaria)

Ci sono dei casi in cui la proroga differenziata del divieto di licenziamento non viene applicata. Nello specifo nei casi:

  • cessazione definitiva dell'attività d'impresa
  • fallimento dell'azienda
  • per accordo sindacale con incentivi all'esodo volontario