Notizie su mercato immobiliare ed economia

Calcola il saldo dell'imu: il conguaglio si paga entro il 17 dicembre

Autore: Redazione

Si avvicina la data di scadenza per il pagamento del saldo imu. Il 17 dicembre sarà infatti l'ultimo giorno a disposizione per versare il conguaglio, in base alle nuove aliquote decise dai comuni, sia per chi deve pagare la seconda rata imu, sia per chi deve pagare la terza rata imu




Entro 18 giugno 2012 è stata pagata la prima rata, pari al 50% dell'imposta dovuta secondo l'aliquota base (per chi ha scelto la soluzione in due rate) o uguale al 33% dell'imposta dovuta sempre secondo l'aliquota base (per chi ha scelto la soluzione in tre rate, valida esclusivamente per l'abitazione principale e per l'anno 2012). L'aliquota base è dello 0,4% per l'abitazione principale e dello 0,76% per la seconda casa


È necessario effettuare nuovamente il calcolo, inserendo l'aliquota effettiva decisa dal proprio comune, in base alla tipologia del proprio immobile. La differenza tra questo risultato e quanto già pagato fin'ora, esprime il saldo dell'imu da pagare entro il 17 dicembre

Ottieni in un click il tuo calcolo imu: inserisci la tua rendita catastale e l'aliquota corrispondente

Come pagare l’imu

Tutto quello che devi sapere sull’imu

Calcolo imu Roma

Calcolo imu Milano

Calcolo imu Torino

Calcolo imu Genova

Calcolo imu Bari

Calcolo imu Palermo

Calcolo imu Catania

Calcolo imu Cagliari

Calcolo imu Pescara

Calcolo imu Perugia

Calcolo imu Potenza

Calcolo imu Firenze

Calcolo imu Ancona

Calcolo imu Bologna

Calcolo imu Trieste

Calcolo imu Verona

Calcolo imu Aosta

Calcolo imu Venezia

Articolo visto su
(idealista.it/news)