Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cdp, approvato il piano industriale 2016-2020. Per il Real Estate 3,8 miliardi di euro

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Un piano industriale 2016-2020 di 160 miliardi in cinque anni per la crescita del Paese. Ad approvarlo il consiglio di amministrazione di Cassa depositi e prestiti (Cdp). L’intervento vuole stimolare lo sviluppo dell’economia italiana interessando quattro settori, tra cui il Real Estate e per il quale sono stati stanziati 3,8 miliardi di euro.

Le quattro aree di sviluppo interessate dal piano

Nel complesso, le quattro aree di sviluppo coinvolte nel piano industriale 2016-2020 sono: supporto alle istituzioni governative e agli enti locali, potenziamento delle infrastrutture, sostegno alle imprese, sviluppo del patrimonio immobiliare.

Il piano per il Real Estate

Per quanto riguarda il Real Estate, Cdp punta a contribuire allo sviluppo del mercato immobiliare italiano attraverso il ruolo di principale operatore del social and affordable housing e la realizzazione di processi di riqualificazione e sviluppo in aree strategiche per il Paese, oltre all’attività di valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico. Si procederà inoltre alla valorizzazione delle strutture ricettive, da realizzare con la creazione di un veicolo di investimento ad hoc.

Articolo visto su
agenzia (Agenzia)