Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bando Ismea 2019: 70 milioni di euro per i mutui ai giovani agricoltori

mutui agricoli
Bando Ismea 2019 per mutui agricoli / Gtres
Autore: Redazione

Mutui per i giovani agricoltori dal bando Ismea 2019. Vediamo come funzionano.

L’Ente di servizi per il mercato agricolo alimentare sostiene anche quest’anno i giovani agricoltori, in particolare quelli che per la prima volta scelgono di aprire aziende agricole. Il mezzo con cui ciò viene fatto è un mutuo a tasso agevolato per l’acquisto di aziende agricole già avviate, quindi in grado di fornire reddito ai giovani imprenditori, in modo che possano in 15, 20 o 30 anni restituire il finanziamento. A tale scopo sono stati stanziati 70 milioni di euro equamente divisi tra Centro Nord e Sud e Isole.

Come funziona il finanziamento Ismea? Si tratta di un contributo in conto interessi di un massimo di 70 mila euro da erogare al 60% dopo il periodo di preammortamento e al 40% dopo il buon esito dell’attuazione del piano aziendale. Il tasso agevolato corrisponde al tasso base al momento dell’ammissione della domanda con uno spread di 220 punti base.

Chi può beneficiarne? Il finanziamento è diretto a giovani tra i 18 e i 40 anni residenti in Italia che si insedino in aziende agricole avviate come ditte individuali o società agricole. La domanda va corredata da un piano aziendale con un orizzonte di almeno cinque anni da presentare sull’apposita piattaforma Ismea entro le ore 12 del 27 maggio.