Notizie su mercato immobiliare ed economia

Le città europee più attraenti per imprenditori e startup

Al diciottesimo posto c'è Milano, al primo Londra

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Tra le città europee più interessanti per start-up e imprenditori c'è anche Milano. A dirlo gli ultimi dati di fDi Intelligence, testata del quotidiano Financial Times

L'edizione 2021 dello studio, soprannominata "Tech Cities of the Future" e in cui sono state analizzate 76 città europee di 31 Paesi europei, colloca il capoluogo lombardo al diciottesimo posto della classifica.

Nella Top 25 delle città del futuro c'è solo un'italiana. La vetta della classifica è occupata da Regno Unito, Francia e Irlanda. Al primo posto della classifica c'è infatti Londra, seguita da Parigi e Dublino. Al quarto posto si trova poi Berlino, seguita da Amsterdam, Madrid, Barcellona, Monaco, Stoccolma e Bucarest. 

La classifica "Tech Cities of the Future" è focalizzata sulla ricerca delle città europee con le prospettive più promettenti per le start-up, gli investimenti in tecnologia e innovazione.